TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tempesta d’aria nella finale del campionato europeo Non puoi guardare in TV

Luke Shaw ha segnato l’obiettivo finale storico del campionato europeo più veloce. Leonardo Bonucci è diventato il giocatore più anziano a segnare in una finale del Campionato Europeo. L’Italia ha poi vinto la guerra ai rigori. La beffa del giovane portiere Gianluigi Donarumma ha parato il rigore di Fukuoka Saga e le acclamazioni italiane non hanno mostrato confini sul prato di Wembley.

Nello stesso prato una persona del pubblico è entrata a piedi nudi. È entrato in campo all’87’ della partita e il gioco è stato sospeso per un po’ prima di essere finalmente curato dalle forze di sicurezza. Ha corso intorno al campo con la maglia in mano prima di recuperare.

leggi di più: Scusa, Gareth, sei tornato al centro

leggi di più: L’Italia vince l’Europeo – dopo i calci di rigore

Uke Unger: “Mi chiedo che genio sia questo”

Le immagini televisive non mostravano la tempesta. Ma il commentatore di TV4 Åke Unger ha parlato di cosa stava succedendo al di fuori del film.

– Forse ti starai chiedendo che razza di genio lo farebbe con dieci minuti rimasti. I biglietti per questa partita costano 25.000 SEK. Non vuoi vederlo chiaramente? Quando l’Inghilterra gioca in finale per la prima volta in 55 anni. Ora sarà cacciato dall’arena con la più grande certezza al cento per cento, ha detto Anger durante la trasmissione.

Furono le grida e gli applausi che accolsero l’uomo mentre veniva portato via dal centro degli eventi.

Era 1-1 quando quella persona è scesa in campo. Ma poi è stata l’Italia a vincere.

Vuoi saperne di più su come GB funziona con il journaling di qualità? Leggi le nostre regole del protocollo Qui.

READ  Rivela il secondo nome sconosciuto di Armand Dupland