TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Szczęsny ha preso una sigaretta – poi il capitano della lega ha incolpato il fotografo: “Non va bene che i paparazzi facciano foto in questo modo”

Poche ore prima della partita della Polonia contro la Spagna, il portiere Wojciech Szcz أصبحsny è diventato dipendente dal fumo e ha preso una sigaretta mentre la squadra lasciava l’hotel del giocatore. Qualcosa catturato sulla foto.

Quando Aftonbladet ha chiesto al capitano Paulo Sousa, prima della partita contro la Svezia, se fosse accettabile per i suoi giocatori fumare prima della partita, ha risposto:

La cosa peggiore per me è che i fotografi cercano di scattare foto. Dobbiamo aiutare i giovani giocatori a imparare, quindi non va bene che i fotografi facciano foto in questo modo. Dovremmo avere tutti un modo per imparare a connetterci con le generazioni più giovani, dice e continua:

Dobbiamo mostrare ai ragazzi che i giocatori che fumano non sono modelli da seguire. Non dovresti farlo. Ma sono stati i paparazzi a fare questo e a scattare la foto, e penso che i paparazzi siano stati peggio del giocatore, perché non ha fumato davanti a noi ma se n’è andato.

Per i fan dell’Arsenal, potrebbe non essere uno shock il fatto che Szczesny sia rimasto scioccato. Durante la sua permanenza al club, è stato sorpreso in due occasioni a fumare una sigaretta, una delle quali, secondo The Sun, è stata multata di circa 240.000 corone svedesi dopo aver preso una sigaretta nello spogliatoio nel 2015 dopo la perdita del Southampton.

Quando il portiere polacco ha visitato uno dei podcast dell’Arsenal, ha detto che aveva fumato regolarmente durante il suo periodo al club e che questo era qualcosa su cui l’allora manager Arsene Wenger aveva il controllo completo.

Nessuno voleva fumare negli spogliatoi, e lo sapevo. È stato un incontro emozionante ed è per questo che ho preso una sigaretta dopo. Sono andato in un angolo della doccia, così nessuno mi avrebbe visto. Così ho acceso una sigaretta.

READ  Da Rio al doppio infortunio al ginocchio e decisivo contro MFF: 'Magico'

– Ma poi qualcuno mi ha visto, non era nemmeno il manager, ma questa persona lo ha segnalato al manager.