TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sappiamo questo della variante del virus omikron

Lunedì, l’Agenzia per la sanità pubblica ha riferito che il primo caso di omicron in Svezia è stato riscontrato in un viaggiatore che era stato di recente in Sudafrica. La variante è stata scoperta in un campione prelevato poco più di una settimana fa da un residente di Skåne.

• L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha classificato la variante omicron come “di preoccupazione”, la categoria di rischio più elevato, insieme ad alfa, beta, gamma e delta.

Omikron è una specie completamente diversa con un gran numero di mutazioni, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Diverse mutazioni preoccupanti per gli esperti sono state riscontrate nelle cosiddette proteine ​​delle unghie che entrano nelle cellule del corpo e sono il bersaglio della maggior parte del vaccino contro il Covid-19.

I dati preliminari suggeriscono che potrebbe esserci un aumento del rischio di pazienti precedentemente infetti con reinfezione da omicron con omicron. Ma non è ancora chiaro quanto sia diffuso, fino a che punto il vaccino possa prevalere e quanto più grave rischierà la tua malattia rispetto alle varianti precedenti, ha scritto l’Organizzazione mondiale della sanità in Aggiornare Lunedì. Capire esattamente quanto sia grave una variabile di minaccia può richiedere almeno un certo numero di settimane.

• Se la variante è più contagiosa, la probabilità di diffusione a livello globale è alta, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Poiché sappiamo ancora così poco, la valutazione del rischio diventa desolante: “Il rischio globale complessivo che può essere collegato alla nuova variante Omicron è considerato molto alto”, afferma l’aggiornamento dell’Organizzazione mondiale della sanità ai 194 Stati membri. .

READ  Un sindaco ucraino e la sua famiglia sono stati trovati fucilati nel bosco

Ad oggi, non sono stati registrati decessi correlati agli omicroni. L’Organizzazione mondiale della sanità osserva che, sebbene la variante non sia più pericolosa di altre forme di covid-19, esiste il rischio che metta ulteriormente a dura prova i sistemi sanitari già in difficoltà. Questo, a sua volta, può causare più morti. Pertanto, gli Stati membri sono invitati a monitorare la diffusione dell’infezione e ad accelerare la vaccinazione, soprattutto nelle aree in cui vi sono molte persone non vaccinate.

• Il primo caso confermato noto è stato registrato il 9 novembre in Sud Africa. L’11 novembre la variante è stata trovata anche in Botswana.

• L’autorità per il controllo delle infezioni dell’Unione Europea, l’ECDC, ha dichiarato venerdì che c’è un “rischio molto alto” che la variante si diffonda in Europa. Oltre alla Svezia, altri casi sono stati finora rilevati in Australia, Belgio, Danimarca, Francia, Hong Kong, Israele, Italia, Canada, Paesi Bassi, Regno Unito e Germania, secondo l’agenzia di stampa Reuters.

• Diversi paesi hanno aumentato la loro disponibilità e limitato i viaggi, in particolare dalla regione intorno al Sudafrica. Venerdì sera, gli Stati membri dell’Unione Europea hanno deciso di interrompere bruscamente i viaggi dal Sud Africa. Il sindacato invita gli Stati membri a “testare e mettere in quarantena tutti i passeggeri in arrivo”.

• La società di biotecnologie Biontech, che insieme a Pfizer ha sviluppato un vaccino per il covid-19, ha avviato studi su come la nuova variante interagisce con il vaccino. Biontech prevede di poter fornire i dati entro due settimane.

• Johnson & Johnson e Moderna hanno annunciato che il loro vaccino potrebbe funzionare peggio contro l’omicron, ma stanno lavorando per sviluppare versioni aggiornate – qualcosa che dicono potrebbe richiedere 100 giorni.