TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’incidente in bicicletta di Biden solleva interrogativi sulla corsa per la rielezione

Quando Joe Biden ha prestato giuramento come presidente, aveva 77 giorni in più di Ronald Reagan, che era il presidente più anziano al momento delle sue dimissioni. L’intera campagna presidenziale di Biden è stata segnata da scoppi e accuse basate sulla sua salute mentale legata all’età.

Sabato, lui e la signora Jill Biden stavano facendo un giro in bicicletta vicino alla loro casa sulla spiaggia a Rehoboth Beach, nel Delaware, e mentre si avvicinavano a un gruppo di giornalisti e altri, la festa ha rallentato. Improvvisamente, il boss fa cadere la bici nell’asfalto e questo deve essere spiegato dal fatto che il suo piede destro è incastrato nel pedale.

– Ho il piede bloccato nell’arcata del piede. Sto bene, disse allora Joe Biden.

Per la piccola folla espresso Non si è tagliato e non ha avuto bisogno di cure, ma le immagini del presidente che finalmente si sono ripresentate in una situazione così quotidiana hanno ricordato a molti quanto sia in forma per candidarsi alle prossime elezioni presidenziali del 2024, quando compirà 82 anni. L’addetto stampa della Casa Bianca Karen-Jean-Pierre ha recentemente annunciato che i piani di Biden non sono cambiati, ma che intende candidarsi per la rielezione.


https://twitter.com/PressSec/status/1536477522988343296

David Axelrod, ex consigliere senior di Barack Obama Il New York Times Che la presidenza sia stata ampiamente sottolineata e affermi che Biden sarà più vicino a 90 che a 80 alla fine del prossimo periodo e “sarà un problema enorme”.

Crede che Biden abbia fatto un buon lavoro su tutto, dalla pandemia alla guerra in Ucraina, ma il fatto che non abbia ottenuto il riconoscimento della gente dipende dall’età, dice.

READ  Il dolore di Patrick Equal - Primo compleanno dalla morte di Hannah

Uno dei motivi per cui non l’ha capito è stata l’impressione. Sembra vecchio come è e non è veloce davanti alla telecamera come una volta, e la narrazione ha indebolito le sue capacità che non sono mai state realmente radicate, afferma David Axelrod.

Foto: Saul Loeb/AFP

Democratici ovunque, Dalla base al Congresso, hanno espresso preoccupazione per i piani apparentemente irremovibili di Biden per la sua campagna di rielezione. Il calo della fiducia tra i giovani e le minoranze è uno dei motivi addotti, ma l’età è solitamente l’argomento principale.

Nel complesso, i numeri di fiducia di Joe Biden sono crollati da quando è entrato in carica il 20 gennaio 2020. Nelle settimane successive all’insediamento, il 55% degli elettori era positivo su di lui, secondo il Trentacinque Mettendo insieme tutti i sondaggi, ora quel numero è inferiore al 40 percento, persino inferiore a quello di Donald Trump dopo 514 giorni alla Casa Bianca.

Le reazioni all’incidente in bicicletta vanno viste alla luce del fatto che Joe Biden ha spesso calpestato il pianoforte con affermazioni diverse e negli ultimi anni è stato sempre più associato alla sua età. Come presidente, il suo peggior errore è stato quando si è espresso come se gli Stati Uniti avessero un atteggiamento completamente nuovo nei confronti delle relazioni di Taiwan con la Cina e ha suggerito che Vladimir Putin dovrebbe essere estromesso, ma ha anche creato una serie di dichiarazioni confuse dalla coscia.

Ha sicuramente fatto sfoghi verbali durante i suoi cinquant’anni di carriera politica, ma è una piccola consolazione per il suo staff che deve chiarire che non è un sintomo di demenza.

A 79 anni, Biden ha rallentato notevolmente, ma non è chiaro se ora sia più suscettibile alle rane di quanto non lo fosse sempre stato. Sfortunatamente, il suo staff e i suoi sostenitori non possono confutarli dicendo “Pensi che questo sia uno sceicco? Guarda cosa ha detto vent’anni fa all’epoca”, afferma il politologo Paul Quirk NEWSETTIMANA.

Il New York Times osserva che Joe Biden non è il primo presidente a dichiararsi pubblicamente, indicando Gerald Ford, Ronald Reagan e lo stesso Joe Biden, che sono tutti inciampati su o giù per le scale. Anche George W. Bush è caduto dalla sua mountain bike nel 2004 ed è stato erroneamente arruolato nelle forze di polizia scozzesi l’anno successivo, e l’ex candidato alla presidenza e Segretario di Stato John Kerry si è rotto una gamba in un incidente in bicicletta nelle Alpi francesi nel 2015.

Leggi di più:

Studio DN: Ecco perché Trump non ha lasciato i repubblicani