TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SVT nel sito del deposito petrolifero bombardato: “grande battuta d’arresto per l’Ucraina”

Da quando la Russia si è ritirata dalle parti occidentali dell’Ucraina, l’attenzione si è spostata sempre più sui combattimenti a est.

Tuttavia, questo non significa che il resto dell’Ucraina sia risparmiato. Negli ultimi giorni la Russia ha lanciato sempre più attacchi ai depositi di carburante anche in Occidente, ha scritto su Twitter la deputata ucraina Lesya Vasylenko.

Ho sentito una grande esplosione.

Gli inviati della SVT in Ucraina, Samir Abu Eid e Salem al-Sabbagh, hanno visto con i loro occhi esempi di attacchi russi ai depositi di carburante. Sono a Dnipro, dove un denso fumo nero aleggia ancora nel cielo dopo l’attacco di sabato a un deposito petrolifero.

– Non eravamo lontani da qui quando è avvenuto l’attacco e abbiamo sentito una grande esplosione. Anche se è successo la scorsa notte, è ancora in fiamme, dice Samir Abu Eid su Rapport.

Secondo quanto riferito, una persona è stata uccisa nell’attacco, mentre molte altre sono rimaste ferite. Secondo Abu Eid, oltre ai danni immediati, attacchi come quello nel Dnepr potrebbero avere conseguenze anche sulla capacità dell’Ucraina di difendersi.

Per l’Ucraina, questa è una grande battuta d’arresto. Dice che hanno bisogno di carburante per le loro auto per cercare di difendersi a est.

I combattimenti continuano a Sevgerodonetsk

Ma anche se gli attacchi contro obiettivi continuano in tutta l’Ucraina, i combattimenti più aspri continuano nelle parti orientali del Paese. Il grande focus ora è sulla difesa di Sievjerodonetsk, molti lo stanno valutando La battaglia finale si avvicina.

– Lì, la Russia sembra usare la stessa tattica usata a Mariupol, per distruggere l’intera città semplicemente per impossessarsene. Se avrà successo, controllerà l’intera regione di Luhansk, afferma Samir Abu Eid.

READ  Il figlio di Muammar Gheddafi arrestato alle elezioni presidenziali in Libia