TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sembra la migliore squadra svedese della Coppa del Mondo degli ultimi quattro anni. • Coppa del Mondo di hockey su ghiaccio

Sam Hallam è sul punto di costruire la sua prima squadra da sogno in vista dei Campionati del mondo di Praga e Ostrava.

è tempo.

Dopo anni di ringraziamenti da parte dei giocatori della NHL, sembra già una pura conquista.

Spero che ce ne siano altri.

Sì, se c'è una cosa di cui sono stanco è vedere le squadre svedesi scomparire nelle qualificazioni.

O addirittura non arrivarci, come è avvenuto a Riga 2021, quando Johan Jarbenlöf ha scritto la storia dell’hockey svedese e ha mancato una partita di playoff per la prima volta in assoluto.

Dopo aver vinto due ori consecutivi ai Campionati del mondo nel 2017 e nel 2018, gli svedesi non erano nemmeno vicini.

Sono stati eliminati ai quarti di finale nel 2019, 2022 e 2023 e dovremmo essere contenti che non ci sia stata la Coppa del Mondo in Svizzera nel 2020, quando la pandemia di Covid ha cancellato il torneo.

Era chiaro che le squadre di Coppa del Mondo costruite attorno a giocatori europei della SHL, della Svizzera e dell'ex KHL non stavano avendo successo.

L’unica eccezione a questa regola è il 2019, quando la Svezia aveva una squadra stellata, ma in realtà è uscita ai quarti di finale contro il futuro campione del mondo della Finlandia.

Ma la sconfitta nei quarti di finale contro la Lettonia, come l'ultima volta, non si addice a una squadra svedese ai Mondiali.

Sam Hallam.

Il nome dei miei sogni per la squadra del WC

Quindi, sembra un nuovo inizio vedere nomi dopo nomi della NHL unirsi alla prossima squadra della Coppa del Mondo, soprattutto dopo una settimana in cui gli svedesi hanno perso due partite di riscaldamento della Coppa del Mondo senza reti contro la Finlandia: 0-2 e 0-3.

READ  Sophie Hanson nuota per una nuova medaglia, ma la sedicenne è commossa

I viaggi di Sam Hallam in Nord America sembravano aver avuto un impatto, mentre lui stesso si rendeva conto di cosa significassero i giocatori della NHL per una squadra della Coppa del Mondo.

Non è un caso che gli ultimi due ori della Svezia ai Mondiali siano arrivati ​​con squadre che hanno battuto i record della NHL.

Ora ci sono già tredici giocatori svedesi della NHL pronti per il torneo di Praga e Ostrava a maggio, e sono impressionato dalla rapidità con cui Al-Ittihad e Hallam hanno riunito più della metà della squadra svedese della NHL.

Ma mi manca ancora questo vero consiglio.

Riesco a trovare solo tre giocatori che potrebbero essere nella squadra svedese della Coppa del Mondo o delle Olimpiadi con tutti i giocatori disponibili.

Si tratta dei terzini Rasmus Dahlin ed Erik Karlsson e dell'attaccante Joel Eriksson Ek.

Il terzino Jonas Brodin e Andre Burakosevski del Seattle Kraken sono sull'orlo della scadenza, ma per il resto sono giocatori in fondo alla gerarchia nei loro club e alcuni giocano per nuovi contratti o per impressionare Sam Hallam prima dei prossimi tornei importanti.

Ma mi manca quel vero punto che star come Elias Pettersson, William Nylander o Mika Zibanejad possono fornire.

Oppure la compostezza, l'esperienza e le doti di leadership di un terzino come Victor Hedman.

Tra gli svedesi che giocano ai playoff della Stanley Cup in questo momento, Hedman è il più vicino in questo momento, dato che la sua squadra di Tampa Bay è sotto 3-0 nelle partite contro i Florida Panthers.

Hedman è il nome dei miei sogni in una squadra della Coppa del Mondo insieme a un attaccante che può fare la differenza.

READ  I tifosi dell'Hammarby tifano per Kim Helberg nella partita contro il Varnamo

Ma ricordo anche la Coppa del Mondo dell'anno scorso in Finlandia, quando gareggiavano entrambi Elias Pettersson e William Nylander, ma dove la federazione non riuscì ad assicurarsi la stella di Vancouver e Nylander cadde sulla linea di porta per ragioni che rimangono poco chiare.

La domanda è: quanti soldi dell'assicurazione avrà lasciato la federazione svedese questa volta, quando giocatori come Dahlin ed Erik Karlsson hanno già utilizzato una parte significativa della scommessa?

Pieno di feroce resistenza

Ma sono comunque contento di come è andata a finire finora.

Questa squadra del Mondiale sembra già la migliore degli ultimi quattro anni.

Ma allo stesso tempo non vi è alcuna garanzia di successo.

Ci sono anche degli avversari.

Ho visto gli Stati Uniti schierare i suoi primi quindici giocatori questa settimana, la squadra di Coppa del Mondo più forte che abbia mai visto dai Mondiali di Copenhagen 2018.

È pieno di stelle e giovanissimi talenti.

I giocatori della NHL sono leggermente più forti di Sam Hallam in generale.

Il Canada è sempre forte e ha un grande talento e la scelta del draft Connor Bedard è già pronta per la Coppa del Mondo.

La Repubblica Ceca è la squadra di casa questa volta ed è migliorata negli ultimi anni, anche se le sue più grandi stelle giocano ancora ai playoff della Stanley Cup.

E tutti in Finlandia sanno quanto sono forti.

Hanno ottenuto un enorme successo negli ultimi anni e sono al secondo posto nel mondo dopo il Canada.

READ  Ymir alza la classifica dopo la prima ATP Final

La Svezia è ancora solo al sesto posto in classifica dopo tutti i tornei falliti, addirittura davanti alla Germania (quinta).

Sembra che sia giunto il momento di cambiare la situazione adesso.