TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il dinosauro del sud è uno dei più grandi di tutti

Nell’Australia di oggi viveva ‘Cooper’, con il nome scientifico Australutean coprensis, ed era meravigliosa. Davvero fantastico. Da qui il nome, che può essere tradotto come “titano del sud”.

“Utilizzando i confronti degli arti conservati, stimiamo che questo nuovo titanosauride fosse uno dei cinque più grandi al mondo”, ha detto all’AFP Robin McKenzie, un paleontologo dell’Iromanga Museum of Natural History nel Queensland.

I resti fossili sono stati ritrovati già nel 2007, ma solo ora i paleontologi hanno stabilito che appartengono alla loro stessa specie.

L’australotitan coprensis visse circa 100 milioni di anni fa e si ritiene che fosse alto tra i 5 ei 6,5 metri e lungo i 25-30 metri.

I titanosauridi appartengono all’ordine dei sauropodi. Erano, nonostante le loro dimensioni, pacifici erbivori con caratteristici colli allungati. Tra questi ci sono i più grandi animali selvatici conosciuti dalla scienza. Compreso l’Argentinosaurus, scoperto negli anni ’90 ed è probabilmente il più grande di tutti.

Il gigante erbivoro visse circa 100 milioni di anni fa in quella che oggi è l'Australia.  Nella foto, i paleontologi Scott Hocknall e Robin McKenzie stanno ricostruendo l'omero.

Il gigante erbivoro visse circa 100 milioni di anni fa in quella che oggi è l’Australia. Nella foto, i paleontologi Scott Hocknall e Robin McKenzie stanno ricostruendo l’omero. Foto: Rochelle Lawrence/TT

READ  Il nuovo inviato americano è invitato in Corea del Nord