TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ufficiale: l’operazione di crisi di Örgryte – reclutamento dall’Italia

Örgryte sta vivendo una prima metà difficile della stagione della Super League 2022. Dopo 16 partite, la squadra è in una posizione di qualificazione negativa con 13 punti registrati. Inoltre, hanno perso il capocannoniere dell’anno scorso in Super One, Ajdin Zelkovic, contro l’IFK Värnamo.

Lunedì è diventato chiaro che il club di Göteborg avrebbe agito per salvare la stagione. Questo viene fatto firmando il centrocampista 20enne Erion Sadiq dal Genoa, squadra di Serie B.

Sadiq ha ricevuto la sua educazione calcistica al Warburgs Bois, di cui faceva parte e aveva 16 anni all’Allsvenskan nel 2019. L’anno successivo, ha giocato nove presenze all’Allsvenskan prima di trasferirsi nell’allora club di Serie A del Genoa. Dopo aver trascorso un periodo a Genova con la Primavera, affiliata all’U19, ora torna a casa.

– Quando ho avuto la possibilità di venire qui, ho pensato che fosse molto bello, sento di avere una grande possibilità di giocare qui e fare qualcosa di buono. Per me stesso e per poter aiutare la squadra nella posizione in cui si trova. Dopo essere stato all’estero per me è stato importante tornare in Svezia e iniziare la mia carriera, continua a definirsi un giocatore sul sito web del club:

– Mi definirei un centrocampista centrale laborioso che può giocare sia sei che otto. Mi vedo come un giocatore intelligente con buoni passi nei passaggi.

Sadiku ha esordito con la nazionale Under 21 del Kosovo nell’ottobre 2021 e ora ha firmato un contratto di 3,5 anni con l’Örgryte fino alla stagione 2025. La scorsa stagione ha collezionato 28 presenze con la squadra primaverile del Genoa.

READ  Juventus in testa, Allegri e Villahovic: Panchina contro Zamboria, Champions e "fattore carta"