TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ricerca inequivocabile: le bevande analcoliche sono la principale causa di zucchero

È l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) che pubblica una rassegna completa della scienza disponibile in questo campo. Si sono basati su 177 articoli che hanno esaminato l’effetto dello zucchero sulla salute.

Più zucchero aggiunto, maggiore è il rischio, secondo il rapporto. Le bevande analcoliche sono di gran lunga il principale colpevole. I collegamenti erano già noti, ma questa è la prima volta che viene effettuata un’analisi così ampia della ricerca disponibile.

– È una buona cosa che abbiano fatto questa recensione completa. Conferma che le bevande analcoliche sono il principale colpevole quando si tratta di fattori di rischio per la salute, afferma Emily Sonnstedt, professoressa associata e ricercatrice nutrizionale presso l’Università di Lund.

comunicazione chiara

Pertanto, i ricercatori hanno affermato che esiste una chiara relazione tra il consumo di bevande zuccherate e un aumento del rischio di obesità, diabete di tipo 2, ipertensione, malattie cardiovascolari e carie.

Per lo zucchero aggiunto, che si trova in dolci e torte, tra le altre cose, e lo zucchero che viene aggiunto nell’industria alimentare, c’era una correlazione ma non così chiara. L’associazione più sicura era tra zucchero aggiunto e aumento del rischio di obesità. Ma per lo sviluppo del diabete di tipo 2, la connessione era meno sicura.

revisione Che ora è stato introdotto dopo che la Svezia e altri paesi nordici hanno richiesto nel 2016 che l’EFSA stabilisse una quantità massima di zucchero da mangiare. Ma l’autorità non è stata in grado di determinare un tale valore: più piccolo è il risultato, meglio è.

Lo zucchero aggiunto non aggiunge sostanze nutritive o altre sostanze necessarie, quindi può essere eliminato. Ma questo non significa che sia pericoloso mangiare lo zucchero, lo zucchero non è un veleno. Non è una buona idea ottenere troppo, dice Emily Sonnstedt, che è coinvolta nel lavoro per sviluppare raccomandazioni nutrizionali nordiche su zucchero e carboidrati.

READ  Critiche contro la continua mancanza di uso di droghe off-label nelle linee guida sulla SM

Perché soda?

I ricercatori non sanno perché le bibite gassate e altre bevande zuccherate sembrano peggiorare la salute. Ma potrebbero esserci diverse possibili cause.

– Misurare le bevande analcoliche può essere molto più semplice, se hai bevuto, puoi sapere esattamente quanto zucchero contengono. È molto difficile controllare altre fonti di zucchero e quindi diventa ancora più difficile condurre studi.

– Ma può anche essere correlato al fatto che è peggio per il corpo assorbire lo zucchero in forma liquida ed è più facile bere di più senza sentirsi sazi. Se mangi torte e dolci, l’effetto sarà diverso, dice Emily Sonstedt.

Sottolinea inoltre che molti degli studi che sono stati condotti provengono dagli Stati Uniti, dove le persone bevono più della Svezia a persona. Qui otteniamo la maggior parte del nostro zucchero attraverso dolci e torte, e questo sta spingendo gli studi incentrati su quegli alimenti.

Non escludere completamente

Ma eliminare completamente lo zucchero o sentirsi male a mangiare dopo un pasto non è qualcosa che Emily Sonstedt pensa che dovremmo fare.

No, lo zucchero è buono e anche noi dovremmo essere in grado di avere una bella vita. C’è molto di ciò che mangiamo e come viviamo che è importante per la salute. Potrebbe essere meglio mangiare abbastanza cereali integrali e ridurre il sale, dice.

L’EFSA non formula alcuna raccomandazione, ma fornisce prove scientifiche alle autorità nazionali. L’Autorità svedese per la sicurezza alimentare afferma che includerà il rapporto dell’autorità quando aggiornerà i suoi consigli nutrizionali.

Fatti: consumo di zucchero

Secondo le raccomandazioni dietetiche nordiche, meno del 10 percento dell’energia del cibo dovrebbe provenire dallo zucchero aggiunto. Per gli adulti, ciò corrisponde a circa 50-75 grammi di zucchero aggiunto al giorno, a seconda della quantità di energia necessaria. Secondo i sondaggi della National Food Administration sulle abitudini alimentari degli svedesi, quattro adulti su dieci mangiano più zucchero di quello. Anche la metà dei giovani adulti studiati assume troppo zucchero.

READ  Studio: è meglio essere svegli la mattina che la notte

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda inoltre che l’assunzione dei cosiddetti zuccheri liberi sia inferiore al 10% dell’apporto energetico. Gli zuccheri liberi sono definiti come zuccheri aggiunti e zuccheri naturalmente presenti nel miele, nello sciroppo, nel succo di frutta e nel concentrato di succo di frutta.

Fonte: Amministrazione alimentare nazionale

Revisione dell’IFSA

In totale, i ricercatori hanno condotto 30mila studi diversi sull’effetto dello zucchero sulla salute. Di questi studi, i ricercatori hanno trovato 177 pezzi di qualità sufficientemente alta da poter trarre conclusioni.

Il materiale includeva studi che esaminavano cosa succede al peso e alla glicemia a breve termine quando le persone consumano diverse quantità di zucchero, nonché studi di grandi dimensioni chiamati studi osservazionali in cui le persone sono autorizzate a decidere cosa mangiare.