TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il presunto disertore di Wagner chiede asilo in Norvegia

Secondo la sua stessa dichiarazione, l’uomo ha firmato un contratto di quattro mesi con il gruppo Wagner il 6 luglio, ma ha scelto di separarsi dal gruppo quando il contratto è scaduto dopo aver acquisito familiarità con il loro clima intransigente, incluso il modo in cui più o meno i soldati avevano diventare. Mandati al fronte a morire e come chi si rifiuta di combattere rischia l’esecuzione.

Da allora, l’uomo è in fuga, ma venerdì è stato arrestato dall’esercito norvegese a Pasvikdalen dopo aver attraversato il confine settentrionale tra Russia e Norvegia. L’uomo ha ora presentato domanda di asilo in Norvegia e afferma di voler testimoniare contro il gruppo Wagner per crimini di guerra commessi in Ucraina. Afferma di aver assistito, ma non di aver partecipato, all’esecuzione di un disertore.

Lunedì l’uomo è stato trasferito nella capitale norvegese, Oslo, dove le sue informazioni saranno esaminate per determinare se siano corrette o meno.

La polizia norvegese e il Norwegian Immigration Board sono stati finora molto riservati sull’uomo. Ora è sospettato di aver attraversato illegalmente il confine.

Il servizio di sicurezza sta funzionando

Il ministro della Giustizia norvegese, Emily Inger Mehl, ha dichiarato a NRK che il servizio di sicurezza norvegese, PST, è stato coinvolto nel caso per effettuare una valutazione della sicurezza dell’uomo.

Quanto è grande una minaccia per la Norvegia una persona del genere?

– È importante che la polizia ei servizi di sicurezza valutino questo problema. Dice che il punto di partenza è che tutti hanno il diritto di chiedere asilo e di far esaminare le proprie richieste.

Medico di guerra russo: “Fantastico”.

La defezione è sbalorditiva, afferma Oskar Johnson, Ph.D. in Russian Warfare presso l’Accademia di difesa norvegese, all’Aktuell di SVT:

READ  Arrestato attivista per la democrazia di Hong Kong | Bohusläningen

– Questa è la prima persona del gruppo Wagner a disertare in Occidente. Dice di avere, tra le altre cose, video di crimini di guerra che, se veri, potrebbero avere un impatto sulle indagini di diritto internazionale.

Javascript deve essere abilitato per riprodurre il video

Oscar Johnson: “Fantastico”.