TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dispiegamento record a Sydney – L’operazione di polizia si intensifica

Lo stato australiano del Nuovo Galles del Sud ha segnalato 466 nuovi casi di coronavirus e la polizia sta radunando le forze per convincere le persone a rimanere a casa.

“Questo è il più grande aumento che abbiamo visto”, ha detto Gladys Berejiklian, premier di stato.

Il più popoloso in Australia Lo stato non ha controllato l’ultima ondata di infezioni da Corona, nonostante le estese restrizioni in base alle quali la capitale dello stato, Sydney, è stata chiusa dal 23 giugno.

“Siamo molto preoccupati per la situazione nel NSW”, ha detto Gladys Berejiklian durante la conferenza stampa quotidiana sulla situazione sanitaria, aggiungendo:

“Dobbiamo accettare che questa è la peggiore situazione nel NSW dal primo giorno. Questa è purtroppo la peggiore situazione in Australia finora”.

Sabato, il governo statale ha annunciato la chiusura dell’intero stato, esortando tutti a non uscire di casa per sette giorni.

Domenica partirà anche una campagna “Resta a casa” a Sydney, dove saranno dispiegati altri 500 agenti di polizia per impedire alle persone che non hanno il diritto di lasciare le proprie case.

multe La violazione della regola è stata portata a 5.000 A$, circa 32.000 corone, e la distanza da casa per fare esercizio o fare shopping è stata dimezzata a cinque chilometri.

“Supereremo tutto questo, ma settembre e ottobre saranno molto difficili. Questa è una guerra nel senso letterale della parola, e sappiamo di essere in guerra da molto tempo ormai, ma non così tanto”, dice Berejiklian.

Circa un australiano su tre vive nel Nuovo Galles del Sud, che ha una popolazione di poco più di 8 milioni, di cui circa due terzi nell’area metropolitana di Sydney. Con quasi 13.000 casi di corona durante la pandemia e quasi un centinaio di morti, lo stato è stato relativamente risparmiato dall’infezione. Nel NSW sono state somministrate 4,8 milioni di dosi del vaccino.

In tutto, l’Australia ha registrato quasi mille morti e 38.600 persone sono state infettate durante la pandemia.


READ  Recensione: Anna Seiger su Escape and Exile in due romanzi.