TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vincent Krechmeier è stato fischiato quando ha vinto la discesa libera a Wengen

In effetti, Vincent Krechmeier non è stato autorizzato a correre la gara di discesa libera oggi a Wengen, in Svizzera.

L’austriaco è rimasto in quarantena fino a mercoledì, ha ottenuto l’esenzione per correre la gara e alla fine ha vinto.

Alla fine, la folla lo ha subito fischiato.

– Penso che tutta questa storia abbia un retrogusto amaro, dice Tobias Hellmann di SVT.

La storia che circonda Vincent Kreichmayer prima della gara di discesa libera di questo fine settimana a Wengen è simile a quella della star del tennis. Novak Djokovic Attualmente si trova in Australia.

La scorsa settimana, l’austriaco Kriechmayr è risultato positivo al covid-19 ed è stato in quarantena fino a mercoledì.

Una volta in quarantena, ha saltato tutti gli allenamenti di Wengen, che devono essere completati se si vuole iniziare a correre. Ma un’eccezione più tardi, era sulla linea di partenza e ha vinto la competizione.

Non sembrava buono per l’immagine di Djokovic, e probabilmente non credo che nemmeno Krechmeier abbia preso la decisione giusta per guidare, dice Tobias Hellmann di SVT.

Sconfitto dal pubblico

La decisione sia della giuria che di Krechmeier ha suscitato le emozioni del pubblico, che ha fischiato l’austriaco per tutta la gara.

E una volta arrivato al traguardo come numero uno, l’atmosfera era strana.

– Perché la giuria dovrebbe fare un’eccezione e lasciarlo venire qui più tardi, se ha dato un risultato positivo al test corona. Ha un sapore amaro, dice Hellmann, ma una corsa potente di Kriechmayr.

Il secondo e il terzo posto nella competizione sono stati i pattinatori di casa Pete Fuse e Dominique Paris.

READ  Svezia agli ottavi di finale - poi si terrà

Quarto posto il grande re delle Alpi della stagione Marco Odermatt.

Vincent Krechmeier.
Inserito: