TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un'altra sconfitta per Djurgården nei Troubles

Un’altra sconfitta per Djurgården nei Troubles

Barry Smith ha dovuto lasciare il suo lavoro di allenatore dopo un inizio difficile. E sebbene le nuove costellazioni Nichlas Falk e Mikael Aaro abbiano segnato due vittorie consecutive all’inizio del loro regno – 5-3 in casa contro il Färjestad e 4-2 contro il Leksand – Djurgården da allora è tornato a una serie di sconfitte. Prima della trasferta di giovedì con lo Skelleftea, la maggior parte dei campioni ha subito tre sconfitte consecutive, con una differenza reti complessiva di 4-17.

Come se ciò non bastasse, Expressen ha riferito mercoledì che Linus Videll del Djurgården ha denunciato il club per discriminazione ingiusta. Djurgården ha avviato un’indagine con l’aiuto di due esperti indipendenti.

Quarta sconfitta consecutiva per la fattoria

E sul ghiaccio è arrivata la quarta sconfitta di fila quando Skelleftea ha vinto 2-1. Linus Carlson ha segnato 1-0 in powerplay all’inizio della ripresa e Rijkaard Hauge è aumentato sette minuti dopo, sempre in powerplay.

Skellefteå ha dominato e ha vinto le statistiche di tiro per 36-20. Djurgården ha sicuramente ottenuto un taglio tramite Marc-Andre Gragnani nel terzo inning, ma con 6,38 ha permesso a Jonathan Johnson di mettere 3-1 per Skellefteå per la sua terza vittoria consecutiva. Molto adatto per Johnson, poiché era chiaro prima della partita che avrebbe prolungato il suo contratto con Skellefteå fino alla stagione 2023-24.

nove punti

Così, Skellefteå si unisce al terzo posto in classifica.

Djurgarden è andato a nove punti su terreno sicuro fino a Breinas dopo 21 partite, e la domanda è se i giocatori di Stoccolma possono evitare i playoff questa primavera.

La star Marcus Sörensen non aveva molto da dire a C More, ma a volte, sai, il linguaggio del corpo e ciò che non viene detto può essere sufficiente.

READ  Pressione davvero forte sulla tavola di Natale a Södermalm

Zero punti. È un peccato, disse Sorensen.

Qual è la sua opinione sul contributo di Djurgården?

– Sia su che giù. Non lo so. Lo facciamo bene nella nostra zona un paio di volte. Due sono stati lanciati a Boxplay, quindi cinque contro cinque nella loro area probabilmente andrebbero benissimo.

E cosa aveva da dire sulla posizione precaria di Djurgården nel programma e nel seguito?

– No, guarda avanti. Sabato partita. Non so cosa dire, ora sono stanco.

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

SVT non supporta la riproduzione nel browser. Quindi ti consigliamo di passare a un browser diverso.

Elenco: La crisi a Djurgården Foto: Bildeberan