TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Umerellen prospera a Göteborg | GP

Un mio amico è sulla sessantina da uno o due anni. Gli chiedo come vede il futuro a venire.

– Che ne dici? Risponde al telefono.

– Sto pensando all’età pensionabile. Quando andrai in pensione? Sto chiedendo.

Dopo essere stato in silenzio per un po’, risponde:

– Andrò quando sarà il momento.

Parliamo costantemente al telefono e nel suo futuro la conversazione finisce senza che noi chiamiamo.

Mi sento un po’ a disagio, chiedendomi se sono stato troppo diretto e se lui ha preso la domanda troppo male.

Un SMS arriverà alcuni giorni dopo che il tempo è trascorso. “Ora so cosa fare quando andrò in pensione!”

Allega un link a un articolo che ha selezionato dalla rivista di settore Byggnadsarbetaren.

Guardo l’immagine che appartiene all’articolo, guardo l’uomo, le sue mani sdraiate l’una sull’altra, appoggiate dietro la parte posteriore, attraversa la recinzione e guarda gli operai edili. Il posto è per quella persona mentre gli agenti di polizia pattugliano lentamente. L’unica differenza è che sta fermo.

L’avevo visto prima solo quando stavo pensando a me stesso. Non esattamente quest’uomo, ma il tipo. Tutti questi uomini stagnanti che prendono sul serio il lavoro degli altri.

Spesso provengono da qualsiasi luogo. Saranno presenti e guarderanno audacemente qualcuno o qualcosa e forniranno vari suggerimenti, critiche o soluzioni relative al cantiere, alla costruzione di strade o ai lavori di costruzione.

È allora che ci abituiamo a un Umar.

Non ero a conoscenza dell’esistenza di questa parola prima. Con l’illuminazione del mio amico divenne una strana parola. Suonava bene. Ho immaginato come potrebbe essere utilizzato. Potresti dire: oggi ho scelto il primo Umar dell’anno! Oppure ascolta il bellissimo Umar nella foresta!

READ  Vengono aperti i tunnel sotterranei del Colosseo

Nella rilegatrice che visito spesso, affronteremo la questione della lingua di questa settimana durante la pausa caffè. Ho introdotto la parola e ho ottenuto una possibile spiegazione per l’aspetto di Umerellen.

Un rilegatore, probabilmente perché è Umarெல்l, vuole essere anonimo, ma qualcuno con conoscenza della lingua italiana credeva nella sua derivazione che la parola potesse derivare dalla parola italiana uomo, uomo e uomo. Aggiungendo il rell alla fine, ti riferisci a una riduzione leggermente fastidiosa o stai dando una visione ridicola di quella persona.

Politicamente corretto, ci ha anche dato la forma femminile di qualcuno che si accontenta di un lavoro di cambiamento: un donarel.

Forse c’è un uomo di nome Ow che vive tra tutti noi?

Quando cerco significati, trovo una descrizione di Wikipedia che dimostra la descrizione del raccoglitore di libri al mio amico:

Gli uomini Umerel in età pensionabile trascorrono la maggior parte del loro tempo a guardare i cantieri, in particolare i lavori stradali, con le mani legate dietro la schiena e a dare consigli indesiderati. Il suo significato letterale è “piccolo uomo”. La parola è usata come una spensierata presa in giro o autocontraddizione.

Non so come sarà adesso in altre città, ma penso che Göteborg sia una mecca per Umar. Dove puoi trovare più spazio in una piccola area dove si svolgono più costruzioni rispetto a qui? L’intera città è circondata da transenne e recinzioni, come formaggio svizzero, pronta a parcheggiare davanti e guardare i lavori in corso.

Menzionare Umarel può sembrare un po’ triste, ma allo stesso tempo penso che ci sia qualcosa di buono in questo. Come alcuni considerano la parola amico della linea. Questo è qualcosa di doppia natura. Questo gruppo di fan a cui piace indossare magliette stampate come sistema di controllo Umar. Acquistando sculture in miniatura stampate in 3D su Amazon, puoi rendere omaggio a Umerellen tenendo i palmi di piccoli uomini a una quindicina di centimetri di distanza.

READ  Le case ad alta efficienza energetica dovrebbero diventare un fulcro politico dopo le elezioni - Skovde Nyheter

Chi non vorrebbe avere il proprio piccolo Umerell appeso al telaio di una finestra?

Non so cosa abbia spinto il mio amico a vedere il futuro attraverso gli occhi di Umerellen. Ma so che gli piace guardare il lavoro degli altri quando ha il proprio tempo.

Forse c’è un uomo di nome Ow che vive tra tutti noi? Un piccolo umrell colorato cresce nel profondo di tutti noi.

Ora puoi ricevere tutti i kåserier e le battute direttamente sul tuo telefono con un breve preavviso facendo clic sul pulsante Segui accanto al tag World Walk. Su mobile lo trovi in ​​fondo all’articolo e sul sito in alto a destra dell’articolo.