TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Torna il capocannoniere della Premier League Alexander Isaac

Salva il Newcastle contro il Fulham

Alexander Isak è tornato in Premier League dopo quattro mesi di assenza.

Poi è diventato subito il campione della partita.

Isaac balzò in piedi e decise con un colpo di testa negli ultimi minuti.

Alexander Isaacs, 23 anni, è tornato in Premier League per la prima volta dall’infortunio alla coscia di metà settembre.

Poi ha deciso contro il Fulham con l’unico gol della partita all’89’, giocato magnificamente da Callum Wilson. Isaac è riuscito a mandare di testa la palla in porta aperta da distanza ravvicinata.

Si sente chiaramente sotto pressione. Era un acquisto costoso, ma non ha contribuito molto a causa di un infortunio. venire a prendere la decisione dell’ultimo minuto a casa a St. Louis. James Park deve essere un’esperienza surreale, afferma Jonas Olsson di Fiplay.

Successivamente, la stella della nazionale svedese è rimasta in campo per meno di 20 minuti dopo essere partita dalla panchina.

– un momento privato. L’allenatore del Newcastle Eddie Howe dice che sono molto felice per Alex.

– Ha lavorato così duramente per questo e ne è valsa la pena.

Alessandro Isacco.
Alessandro Isacco.

Strane scene mentre sprecava il calcio di rigore

Poco prima della sostituzione di Isaac, si sono svolte scene bizzarre quando Aleksandar Mitrović ha avuto la possibilità di segnare l’1-0 per il Fulham dal dischetto.

Il giocatore serbo ha puntato, è scivolato e ha mandato la palla in rete. Tuttavia, i festeggiamenti si sono interrotti bruscamente quando l’arbitro ha deciso di assegnare invece un calcio di punizione al Newcastle.

READ  'Non fare una brutta nazionale'

– Non credo di aver mai visto niente del genere, esclama l’esperta Joanna Friske di Fiplay.

la ragione? Una doppietta di tocco quando Mitrović ha calciato il pallone prima che andasse in rete.

Guimaraes è stato ferito – lasciato in lacrime

Il Newcastle è ora terzo in Premier League, un punto dietro il Manchester City.

Tuttavia, hanno subito un break difficile quando la superstar Bruno Guimarães si è storto male il piede destro al 17 ‘.

È rimasto a lungo sul prato, contorcendosi per il dolore, ma ha comunque giocato tutto il tempo prima di essere sostituito. Mentre usciva dal campo, scoppiò in lacrime.