TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Strategia per evitare di perdersi nel cloud”

In tempi di crisi, ci rendiamo conto del valore di tutto ciò che di solito diamo per scontato. L’allarme di sicurezza sta funzionando. Che l’elettricità funzioni. Possiamo chiamare i nostri figli oi nostri genitori e possiamo pagare. Tutto questo attualmente dipende direttamente dalla nostra infrastruttura digitale.

interruzione del servizio digitale Può venire in molte forme diverse. Potrebbe essere sotto forma di un attacco hacker al comune di Kalix che ha impedito all’assistenza domiciliare di accedere agli elenchi dei farmaci, o sotto forma di attacchi di congestione digitale che abbiamo visto in Ucraina contro infrastrutture critiche. Nell’estate del 2021, un attacco informatico ha chiuso quasi 800 negozi Coop in Svezia e Coop è stata solo una delle circa mille aziende colpite in tutto il mondo.

La Svezia ha una strategia su come affrontare le interruzioni dell’infrastruttura digitale di base? Che aspetto ha oggi e come può essere rafforzato?

La Svezia in primo piano Quando si tratta di tecnologia dell’informazione e oggi, tre aziende su quattro utilizzano diversi tipi di servizi cloud, ad esempio l’esecuzione di software su Internet. Possono essere servizi cloud per e-mail, videoconferenze, archiviazione dati, servizi di intelligenza artificiale, realtà virtuale, monitoraggio medico, posizionamento, e-commerce o streaming musicale per utenti di tutto il mondo.

L’Ucraina ha sviluppato la capacità di cancellare e trasferire dati sensibili dai sistemi centrali in modo che i dati non possano essere confiscati.

Questi tipi di servizi spesso vengono eseguiti su piattaforme cloud globali in cui le organizzazioni condividono risorse in aree come la sicurezza informatica e lo sviluppo di hardware e software. L’uso di tali servizi è diventato una parte importante della nostra vita privata, ma anche in settori quali la sanità, l’energia, la finanza, il settore pubblico e la logistica.

READ  Shadow the Stock Market Elites - Ecco i loro affari interni

I servizi cloud presentano molti vantaggi quando si tratta di affrontare le turbolenze nella nostra società. Ad esempio, sono diventati una risorsa fondamentale durante la pandemia, quando ampi segmenti della società sono passati al lavoro da casa o quando milioni di studenti in tutto il mondo sono passati all’apprendimento a distanza. Grazie alla capacità basata sul cloud di scalare rapidamente la capacità tecnologica, siamo stati in grado di soddisfare rapidamente un’esigenza crescente invece di dover limitare l’utilizzo.

Mentre questo è chiaro Vantaggi, nuovi tipi di sfide vengono anche creati utilizzando i servizi cloud. Sfide relative alla legislazione applicabile all’archiviazione internazionale dei dati (sovranità dei dati) e rischi legati all’archiviazione di grandi quantità di dati in un’unica posizione (rischio di concentrazione). Si possono anche menzionare ulteriori sfide relative ai trasferimenti verso un paese terzo, alla raccolta di informazioni e alle forze dell’ordine.

Al fine di risolvere le questioni legali, è in corso un ampio lavoro sia all’interno dell’Unione Europea che negli Stati Uniti d’America per creare nuovi accordi sulla protezione dei dati per la condivisione e la ricerca internazionali sicure.

In risposta a questo sviluppo e alle sue numerose sfide, molti paesi in Europa, come Regno Unito, Francia e Italia, hanno sviluppato strategie su come utilizzare i servizi cloud in modo da ridurre il rischio di interruzioni.

Queste strategie affrontano problemi come:

Come usiamo Come servizi cloud di una nazione per ridurre il rischio di interruzioni garantendo al contempo che le opportunità di innovazione non siano limitate?

Che aspetto ha il piano B? Nel caso in cui molti servizi digitali non funzionino da un po’?

READ  Disposto a intervenire quando si aprono nuove opportunità

Quindi vogliamo invitare il governo Avviare i lavori per lo sviluppo di una strategia nazionale per l’utilizzo dei servizi cloud, con l’obiettivo di rafforzare la resilienza dell’infrastruttura digitale in caso di eventi estremi e come parte di una difesa complessiva. Questa strategia dovrebbe essere composta da tre parti:

1. Sviluppo cittadino Il metodo di analisi sull’uso dei servizi cloud che contiene sia opportunità che rischi. L’obiettivo è avere una visione globale che tenga conto di diverse prospettive e priorità su capacità quali sicurezza informatica, finanza, capacità di innovazione, solidità, sostenibilità, difesa completa, giurisdizione e infrastrutture critiche.

2. Divisione servizi informatici in diverse categorie a seconda della loro funzione nella società e utilizzano il metodo di analisi avanzato per suggerire misure che aumentino la resilienza.

I servizi cloud possono essere di diversi tipi con diversi vantaggi e svantaggi. Per i sistemi standard, priorità come capacità di innovazione, sostenibilità, costi e sicurezza informatica possono influire in modo significativo sui cloud pubblici. Per i sistemi critici nel campo dell’energia o della finanza, i rischi di difesa e focalizzazione possono avere un impatto significativo. Per i sistemi con dati altamente sensibili, potresti aver bisogno di una varietà di servizi cloud.

3. Fare un piano B. Il tuo piano di backup su cloud dipende dalla capacità di gestire eventi imprevisti. Tali situazioni possono essere disastri naturali o conflitti politici o militari. Un foglio di calcolo con i dati giusti e le azioni manuali può fare la differenza tra un sistema che non funziona affatto e uno che funziona utile in tempi di crisi.

Capacità di trattare rapidamente Il cambiamento e la flessibilità sono importanti. In caso di interruzioni dell’infrastruttura digitale svedese, i sistemi importanti potrebbero dover trasferire rapidamente i dati dalla Svezia ad altri paesi e potrebbe essere necessario anche in altri paesi trasferire i dati in Svezia.

READ  Handelsbanken interrompe le donazioni alla difesa ucraina

Come esempio utilizzare L’Estonia oggi è chiamata l’ambasciata dei datiUn’opportunità per spostare rapidamente i sistemi e i dati governativi critici in un luogo più sicuro all’estero in caso di conflitto militare. Un altro esempio è Ucraina che ha sviluppato la capacità Cancellare e trasferire dati sensibili dai sistemi centrali in modo che i dati non possano essere confiscati.

La strategia cloud non è un piano dettagliato Senza un approccio e una direzione strategica, l’intera società deve farne parte, sia da parte di comuni, autorità, regioni o settore privato.

La Svezia fa un giro veloce sulla corsia di sinistra sull’autostrada digitale. Assicuriamoci di essere ben seduti al posto di guida su quel volo.