TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SAS può ottenere proprietari cinesi

SAS può ottenere proprietari cinesi

Miliardi stanno affluendo dalla compagnia aerea SAS – e se i principali proprietari, i governi svedese e danese, non contribuiscono con più soldi, la compagnia rischia il fallimento entro pochi mesi.

Ma il crollo finanziario di SAS potrebbe significare che la banca CDB di proprietà statale cinese diventa indirettamente o direttamente un partner di SAS.

Il motivo sono i cosiddetti accordi di leaseback SAS, come la maggior parte delle altre compagnie aeree.

Nel marzo 2021, la China Development Bank CDB, di proprietà statale, ha annunciato un accordo a lungo termine con SAS in base al quale la compagnia aerea venderà quattro aeromobili Airbus, incluso l’A320neo, alla controllata irlandese CDB Aviation di CDB, che a sua volta noleggia o noleggia l’aereo. a SAS. L’accordo con SAS non è stato il primo.

Ma se la SAS non può più pagare l’affitto, i contratti possono essere convertiti in prestiti o azioni della SAS.

Da cinese a norvegese

Ciò è accaduto nella primavera del 2020 presso la Norwegian Air in connessione con la riorganizzazione poiché il governo norvegese ha chiesto ai prestatori della compagnia di sostenere Norwegian. In connessione con la ristrutturazione, i prestiti obbligazionari sono stati convertiti in un contributo di circa il 13 per cento in Norvegia. A quel tempo, la banca era la Bank of China, anch’essa controllata dallo stato cinese.

Il governo svedese non deve consentire allo stato cinese di diventare partner di SAS. Questa è l’opinione dell’esperto di sicurezza e intervistatore Patrick Oksanen.

– Ottieni molti dati sui viaggiatori aerei e sui modelli di viaggio. Poiché SAS è vicino al paese svedese, ciò significa che puoi identificare le persone chiave: come viaggiano, dove viaggiano e quando viaggiano, afferma Patrik Oksanen.

READ  Midsona vuole fare un collocamento privato fino a 500 milioni di corone svedesi

Non dovresti viaggiare con SAS

Secondo Patrick Oksanen, la proprietà congiunta cinese comporterebbe notevoli rischi per la sicurezza.

– Dal punto di vista dello stato svedese, la proprietà cinese di SAS significa che i dipendenti pubblici svedesi non possono più viaggiare con SAS, afferma.

SAS dice a SVT che non ha commenti sui contratti di locazione. SVT ha presentato domanda per il ministro del Commercio e dell’Industria Karl Peter Thorwaldson senza risultato.