TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ehandel.se

New Hope for Crisis Series – ottiene 1 milione di prestiti dalle società “Foppas”

La catena di vendita al dettaglio Rizzo Group soffre da tempo di un basso numero di visitatori, non da ultimo a causa della pandemia. L’anno scorso, l’azienda era sull’orlo del fallimento, ma è riuscita a tornare e da allora ha fatto uno sforzo per rimettere in piedi l’attività.

Al momento, però, la società è alle prese con una nuova ricostruzione, a cui ieri è stata concessa una proroga dal tribunale distrettuale di Stoccolma.

Leggi anche: Un anno dopo aver evitato il fallimento – la serie nella nuova ricostruzione

Durante l’attuazione della ristrutturazione, l’azienda ha adottato diverse misure per risolvere i problemi finanziari al fine di raggiungere la redditività. Comprese le trattative di affitto concluse con successo con un certo numero di proprietari per quanto riguarda tagli e sconti sugli affitti, ha scritto Rizzo Group in un comunicato stampa.

Anche i proprietari hanno contribuito al sostegno agli investimenti, il che significa che l’azienda è stata in grado di completare l’implementazione del nuovo concetto di business nei restanti 4-5 negozi Accent in Svezia.

La società ha inoltre rescisso tutti gli accordi con i precedenti consulenti e ha trasferito tutto il lavoro di marketing ai propri dipendenti.

Inoltre, sono stati in grado di ottenere un prestito di 12,2 milioni di corone svedesi dalla società di investimento Archelio Capital AG, di proprietà dell’ex professionista di hockey su ghiaccio Peter “Foppa” Forsberg e della sua compagna Nicole Nordin. Il prestito deve essere stato rimborsato entro il 30 settembre di quest’anno. Secondo l’accordo, il Gruppo Rizzo ha il diritto di rimborsare il prestito con azioni della società.

READ  Il volo decolla - si prevede un forte ritorno

Sottoscrizione

Non ti perdi la nostra newsletter, vero?

virata!