TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Logitech G815 | registra nuovamente | GameElite.se

Logitech ha lavorato duramente sul design della G815, una tastiera meccanica dotata di tre tipi di interruttori.

Di recente ho testato la tastiera wireless G915 TKL. Il G815 ha lo stesso design di base del G915 TKL. Tuttavia, il G815 è una tastiera cablata di dimensioni standard. In termini di design, mi piace il G815. È nero e ha un telaio in alluminio stabile e sottile e interruttori a basso profilo. Questo rende la tastiera sottile. L’altezza complessiva è di soli 22 mm. I bordi circostanti sono molto piccoli, dando una sottile fascia. Non c’è un supporto per il polso che è un punto debole. D’altra parte, il design sottile riduce la necessità di supporto per il polso.

La tastiera è full size, cioè con una parte digitale. Ci sono alcuni interruttori e pulsanti extra. All’estrema sinistra ci sono cinque tasti macro dedicati che possono essere dotati di macro e altre funzioni. Inoltre, è possibile programmare gli switch opzionali secondo necessità. Tutta la programmazione viene eseguita in G Hub, un software completo e di facile utilizzo utilizzato per tutti i prodotti di gioco Logitech.

Ci sono anche dei tasti tondi, o dovrei chiamarli pulsanti? È gommoso e l’effetto è un po’ diffuso, il che è debolezza. Sopra F1 a F4 ci sono quattro pulsanti per cambiare il profilo. Ci sono un totale di tre profili. Sopra F5 e F6 ci sono due pulsanti. Uno è la modalità di gioco e disattiva i tasti di Windows. IG Hub ti permette di programmare gli interruttori che vuoi spegnere.

Il secondo pulsante cambia l’illuminazione. Una breve pressione cambia la luminosità. Se si tiene premuto il pulsante della luce con una chiave digitale, si cambia la modalità di illuminazione. Qui devo cogliere l’occasione per lamentarmi delle prove che sono chiaramente scadenti. Devi solo spiegare come collegare la tastiera. La funzione del pulsante luce, ad esempio, non è spiegata. In alternativa, è possibile trovare una guida completa nella pagina di supporto di Logitech.

READ  Il dispositivo Google Pixel Fold potrebbe arrivare con Android 12.1

Nell’angolo in alto, all’estrema sinistra, sono presenti quattro comodi tasti multimediali e una manopola (scroll) per la regolazione del volume.

Il G815 ha un’illuminazione RGB avanzata chiamata Lightsync in cui ogni tasto può essere programmato in milioni di colori. Come ho scritto, l’illuminazione può essere modificata dalla tastiera ma anche tramite G Hub. Ci sono funzioni molto avanzate per l’illuminazione.

Il fatto che il G815 sia una tastiera così sottile è in parte dovuto ai tasti a basso profilo. Gli interruttori meccanici GL sono prodotti da Kaihl e sono disponibili in tre modelli. La chiave palpabile ha un piccolo rigonfiamento visibile. Clicky ha anche un feedback tattile ma ha anche un clic udibile. Infine, c’è un interruttore lineare soft-touch.

Ho testato la versione touch del Logitech G815 ed è una tastiera molto comoda per l’uso sia nei giochi che nel lavoro d’ufficio. Il design elegante, l’illuminazione RGB avanzata e le buone capacità di programmazione rendono il G815 un investimento utile.

specifiche fisiche

  • Lunghezza: 475 mm
  • Larghezza: 150 mm
  • Altezza: 22 mm
  • Peso (senza cavo): 1045 g
  • Peso (con corda): 1145 grammi
  • Lunghezza del cavo del computer: 1,8 m

Specifiche tecniche

  • Circuito basso interruttore GL:
    • Distanza dal punto di attivazione: 1,5 mm
    • Forza attiva: 45 g
    • Distanza totale: 3,0 mm
  • Memoria integrata:
    • 2 caratteristiche della luce
    • Pulsanti 3G, profili macro
  • Altre caratteristiche:
    • LIGHTSYNC RGB, illuminazione per tasto
    • 5 pulsanti g dedicati
    • Controllo multimediale personalizzato e rotellina del volume illimitata

scritto da: Mats Ernovson