TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questo auricolare vr ti fa sembrare una cravatta

È difficile dire se il nuovo design delle cuffie HTC sarà solo un volo di breve durata. Ma comunque, l’utente sembrerà uno.

Con quello che ricorda un paio di occhiali da sole oversize, HTC sembra cercare di cambiare la vita nei suoi sforzi per prendere il suo posto nel mercato consumer.

Il Vive Flow, che HTC dovrebbe lanciare ufficialmente il 14 ottobre, sembra essere un incrocio tra occhiali intelligenti e un dispositivo di realtà virtuale. I cappucci coprono gli occhi, ma non c’è l’archetto ma solo un paio di aste robuste, con altoparlanti incorporati.

Sotto le coperture c’è quella che sembra essere una fotocamera frontale che può essere utilizzata per posizionare le mani dell’utente e/o per consentire all’utente di vedere l’ambiente circostante.

Per saperne di più: Eyes Don’t Lie – Ecco l’azienda svedese di cui stai beneficiando

Si dice che sia un dispositivo autonomo in quanto non richiede un computer esterno per funzionare. Ma non è chiaro se tutti i circuiti siano nascosti nell’auricolare o se parte della potenza di elaborazione sia distribuita su qualche tipo di disco cablato.

Ci sono domande innegabili sull’idoneità di queste cose in atto. Foto: HTC

Vive Flow con custodia. Foto: HTC

Ad ogni modo, una delle immagini pre-lancio trapelate mostra una ventola posizionata al centro dell’auricolare e diversi altri componenti interni senza nome. La cosa cilindrica con un coperchio, che può essere vista in un’altra foto, è probabilmente un contenitore che protegge il dispositivo in movimento. Ancora altre immagini mostrano che il telefono cellulare può essere utilizzato come controllo palmare.

Almeno sembra chiaro che Vive Flow è un dispositivo che viene venduto ai consumatori. Ciò significa che competerà, ad esempio, con il successo di Oculus Quest 2 su Facebook.

Fif Flo. Foto: HTC

Secondo il materiale di marketing che il delizioso guru Evan Blass ha pubblicato su Twitter, Vive Flow costerà $ 499 e inizierà la consegna a novembre.

Il lancio del Vive Flow arriva nello stesso momento in cui il colosso Magic Leap – che ha appena portato a casa altri 5 miliardi di corone svedesi – sfoggia un paio di nuovi occhiali intelligenti, rivolti ai clienti aziendali. Secondo Magic Leap, uno di questi clienti aziendali è la società di telecomunicazioni svedese Ericsson.

Si dice anche che la società di giochi Valve disponga di un visore VR autonomo e, come sapete, anche Apple sta per entrare in questo mercato.

READ  La perdita di Apple Watch 7 mostra un design leggermente diverso con bordi piatti