TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In memoria: Yvonne Malaise – DN.SE

Yvone Malaise aveva un passato avventuroso. Nacque a Tidaholm, dove suo padre Carl Gösta Malaise era ingegnere a Bofors. Ha portato la famiglia a Karlskova, Rio de Janeiro e Amsterdam. Suo zio era Renே Males, un rinomato entomologo e ricercatore che viaggiò in Kamchatka e sposò per breve tempo l’autrice Esther Blenda Nordstrom.

È cresciuto a Rio e il background francese di suo nonno ha contribuito al suo interesse per la lingua di Yvonne. Ha imparato il francese come Afrodite a Parigi e negli ultimi anni ha studiato l’italiano. All’Università di Uppsala, Yvonne ha conseguito la laurea e si è trasferita al nuovo Istituto di giornalismo.

Quando Yvonne è arrivata alla DN nei primi anni ’70, aveva un solido background giornalistico con Nerikes Allehanda, Upsala Nya Tidning e Svenska Dagbladet. Yvonne è stata in DN fino ai primi anni 2000 ed è stata una delle dipendenti più popolari della rivista. Lì ha incontrato il suo fidanzato Bose Bagels.

La residenza di Yvonne a Stoccolma è stata Fjeldstuen, sotto Schoensen per 40 anni. Bosse si è trasferito lì e la figlia della coppia Felicia è cresciuta lì.

Djurgårdsbrunnsviken Molti che ricordano a colpo d’occhio le feste felici nella loro bella e ospitale casa e giardino. Eravamo così eccitati quando Yvonne ha cucinato il “Veal Oscar” con un chiaro lignaggio. Il franchising è stato creato nel 1897 da suo nonno, Edmund Malas, un cantiniere del Grand Hotel, per rendere omaggio ai 25 anni di Oscar II sul trono.

A DN, Yvonne è stata presidente di Namn och Nytt, redazione estera e segretaria editoriale e giornalista presso la redazione del teatro. Molto facile ovunque, senso della lingua e successo. Particolarmente memorabili sono state le sue dichiarazioni intellettuali dal mondo del teatro e le sue emozionanti interviste a tutti i grandi dell’epoca: da Ingmar Bergman, Jarl Gulle e Annalisa Eriksson a Thorston Fling e Lena Endre.

READ  Bussola e l'arte di viaggiare senza direzione

Come collega e amica, Yvonne Malays era divertente, amichevole e premurosa; Un uomo buono.