TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick incriminato per scandalo

Il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick incriminato per scandalo

C’è stata una tempesta intorno al gigante dei giochi per computer Activision Blizzard durante l’anno, da quando le informazioni su come le donne vengono trattate in modo diverso sono emerse nell’azienda dietro titoli di giochi come “World of Warcraft” e “Call of Duty”.

Nuove informazioni sono ora emerse attraverso una revisione Rivista di Wall Street.

Lì, l’amministratore delegato Bobby Kotik è accusato di aver saputo di molestie sessuali su donne per diversi anni, senza aver agito.

L’amministratore delegato dovrebbe anche evitare di segnalare al consiglio di amministrazione, tra le altre cose, le accuse di stupro e molestie nell’azienda.

No Rapporti di Kotaku che più di 100 dipendenti Activision Blizzard sono usciti in segno di protesta e hanno chiesto il licenziamento di Kotick. Questa è la seconda volta che i dipendenti hanno protestato fuori dall’edificio degli uffici.

“Non saremo messi a tacere fino a quando Bobby Kotik non sarà sostituito come CEO e continueremo la nostra richiesta originale di un’indagine da parte di una terza parte selezionata dai dipendenti”, ha scritto l’ABK Workers Alliance, un gruppo di interesse dei dipendenti dell’azienda. Permesso.

difesa dal consiglio

Oltre a permettere che il comportamento verso le donne continui ad Activision Blizzard, lo stesso Bobby Kotick è accusato di molestare una segretaria in una recensione del Wall Street Journal del 2006. Tra le altre cose, avrebbe minacciato di ucciderla in un messaggio audio. Poi si dice che l’incidente sia stato risolto senza processo.

Dopo la revisione, è stata rilasciata la scheda Activision Blizzard Permesso Dove supportano il loro CEO.

Tra le altre cose, hanno scritto: “Sotto la guida di Bobby Kotik, l’azienda ha già implementato cambiamenti leader del settore, tra cui una politica di tolleranza zero e l’impegno ad avere una percentuale significativa di donne e persone non binarie nel nostro personale. “

READ  Qui, un paziente su quattro con coronavirus viene assistito da un ventilatore

Segui SportExpressen E-sport su Sito di social network Facebook e Twitter!

Così buono è il nuovo Battlefield 2042