TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I socialdemocratici stanno perdendo i loro elettori, la destra nella maggioranza

Per il quinto mese consecutivo i socialdemocratici perdono elettori, secondo un nuovo sondaggio di Demoscope.

Allo stesso tempo, L, KD, M e SD detengono la base del governo di maggioranza.

È davvero, davvero eccitante, afferma Karen Nelson, CEO di Demoskop.

I socialdemocratici perdono elettori per il quinto mese consecutivo, secondo un nuovo sondaggio di Demoscope. Dal 30,3% di luglio, il partito è ora sceso al 28,7% di agosto.

Maddalena Anderson Ha una forte fiducia nel popolo svedese. Ci ha guidato attraverso la pandemia e ha persino presentato la domanda alla NATO. Quello che sta succedendo ora è che questo effetto è stato gradualmente eliminato dopo altre sfide durante l’estate, afferma Karen Nelson, CEO di Demoscope.

Si aspetta che il partito raccolga i numeri un po’ prima delle elezioni in 38 giorni.

I socialdemocratici tendono a fare forti aumenti elettorali. Penso che possiamo aspettarci che S consolidi la sua posizione nell’opinione pubblica, afferma Karen Nelson.

Johan Pearson (a sinistra).

Il diritto della maggioranza

Il sondaggio mostra anche che i liberali, i democristiani, i moderati e i democratici svedesi hanno insieme il 50,6 per cento dei voti, e quindi costituiscono la base di una maggioranza di governo.

– Poiché L, KD e SD avanzano mentre S regredisce, ora c’è un vantaggio del 50,6%. Sebbene Magdalena Anderson abbia molta fiducia, ora stiamo affrontando una situazione interessante, dice.

Ulf Christerson (m).

Karen Nelson crede nella tumultuosa stagione elettorale.

– È davvero, davvero eccitante, dice.

Karin Nilsson ritiene che l’avanzata dei liberali (+5,7 per cento ad agosto rispetto al 4,7 per cento di luglio) sia dovuta, tra l’altro, al cosiddetto “effetto Johann Persson” e al sostegno ai voti che provengono principalmente da M, KD e SD.

READ  Capitol Storm più longevo - Attaccherà Pelosi

I liberali avevano opinioni deboli durante questo periodo. Hanno ottenuto il 5,5% nelle elezioni del 2018 e da allora non hanno raggiunto quei numeri, afferma Karen Nelson.

Pearson: “La politica non è un salto con l’asta”

In un SMS ad Aftonbladet, Johann Persson si è detto soddisfatto dell’aumento dei numeri.

Va notato che una scuola ben funzionante, l’integrazione e la politica energetica sono questioni importanti per gli elettori.

Non crede che i numeri siano dovuti all ‘”effetto Johann Persson”.

– Sono felice, ma la politica non è il salto con l’asta. È uno sport di squadra esteso che si gioca in tutto il paese. Dice: vinciamo o perdiamo insieme.

A maggio, il leader del partito ha parlato e ha affermato che non era appropriato rilasciare un governo con i Democratici svedesi. Nonostante i quattro partiti (L, KD, M e SD) sembrino ora in grado di formare un governo di maggioranza, la posizione di Johann Persson non è cambiata.

– No, un governo borghese liberale ha buone condizioni per sostituire S dopo le elezioni. Secondo i piani, dice.

Il leader del KD Eba Bush.

Kristerson: “Pronto, capace, volenteroso”

All’inizio della giornata, il leader del partito moderato Ulf Christerson ha tenuto un discorso alla campagna elettorale del partito a Norrköping e ha confermato di considerare positivamente la cooperazione con L, KD e SD.

Abbiamo costruito lentamente ma inesorabilmente una squadra dalla nostra parte in politica che è pronta, può e vuole. Durante il discorso ha detto che abbiamo quattro partiti che non sono d’accordo su tutto, ma sono abbastanza d’accordo sulle questioni principali per poter ottenere risultati.

READ  Uno scioccante rapporto israeliano sui massacri della guerra del 1948

I Democratici svedesi, che sono aumentati di 1,4 punti percentuali, vedono il sondaggio come una “dichiarazione di forza” per il partito e l’alternativa del governo a destra.

“Penso che ciò sia dovuto al fatto che sosteniamo un’alternativa chiara e stabile al governo, mentre la costruzione fraudolenta di Magdalena Anderson appare per lo più divisa e contraddittoria. Le persone in generale sono probabilmente stanche dei prezzi elevati dell’elettricità”, ha affermato il segretario del Partito Richard Gumshoff (SD ) afferma in un commento scritto, Prezzi estremamente alti del carburante e crimini gravi: tutti i risultati degli otto anni in cui i socialdemocratici sono stati al potere”.

Aftonbladet ha contattato i socialdemocratici, che hanno rifiutato di commentare.


La domanda posta era: Per quale partito votereste se oggi si svolgessero le elezioni parlamentari?

I numeri tra parentesi mostrano la differenza rispetto all’ultima misurazione di un mese fa.

Unisciti al nostro comitato di opinione

Ti piacerebbe partecipare e rispondere ai sondaggi Demoskop dove scopriamo cosa pensano gli svedesi, ad esempio, questioni sociali e politica? I risultati vengono visualizzati, tra l’altro, in Aftonbladet. La risposta è facoltativa, sei anonimo e puoi rinunciare quando vuoi. Clicca sul link per registrarti.