TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hoff ha battuto il record del ventenne Frölander: "In tempo"

Hoff ha battuto il record del ventenne Frölander: “In tempo”

Lars Frlander ha nuotato il precedente record svedese di 22,97 durante la Coppa del Mondo a New York nel 2001. Da allora, nessuno è stato più veloce.

Ma Oscar Hoff era vicino. Aveva 23.01 nelle prove e oggi è arrivato fino in fondo.

Hof ha nuotato alle 22.95 in semifinale.

– È giunto il momento, dice Frölander su SVT Radio.

Da parte di Hof, purtroppo non è bastato per la finale. Finì sesto in semifinale.

– Non puoi essere insoddisfatto del tuo primo disco svedese. Sono molto felice, dice Hoff dopo che Lars Frlander si è congratulato con lui per la trasmissione.

Eric Pearson è pronto per la finale

Un altro nuotatore maschile gialloblu che ammirava era Erik Pearson che ha raggiunto la finale nei 200 rana, la stessa distanza che ha preso l’argento due anni fa.

Quando Pearson ha nuotato secondo a Glasgow nel 2019, è stata la sua prima medaglia internazionale. Da allora, c’è stata un’altra medaglia: il bronzo nei 200 metri rana ai Campionati europei di Budapest.

Clip: Eric Pearson in finale

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

SVT non supporta la riproduzione nel browser. Quindi ti consigliamo di passare a un altro browser.

Eric Pearson nella finale dei 200 rana Foto: Bildeberan

La domanda è se ce ne sarà un terzo a Kazan.

L’opportunità c’è comunque. Pearson ha raggiunto la finale dei 200 rana dopo essere arrivato secondo in semifinale a 2.03.50.

Mi sono sentito davvero bene durante la gara e non vedo l’ora che arrivi la finale di domani. Spero di poter ridurre un po’ il tempo, dice Pearson.

READ  Un nuovo studio di TikTok mostra che i professionisti del marketing devono ripensare