TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Carrie Price torna nella NHL secondo i rapporti

Carrie Price torna nella NHL secondo i rapporti

È stato per molti anni uno dei migliori portieri di hockey su ghiaccio al mondo e ha vinto una medaglia d’oro olimpica. Su questo, si è messo in gioco e ha portato i Montreal Canadiens alla finale della Stanley Cup alla fine della scorsa estate.

Ma poi ha dovuto subire un intervento chirurgico al ginocchio e ha perso il ritiro della squadra. Finora in questa stagione, non è stato visto in partita durante la stagione regolare dell’hockey su ghiaccio.

Questo perché poco più di un mese fa, poco prima dell’inizio della stagione, è stato annunciato che aveva problemi di malattia mentale. Ciò significa che sarà aiutato con il suo pensiero dal sindacato dei giocatori della NHLPA, per i prossimi 30 giorni.

A questo proposito, sua moglie Angela ha pubblicato un post emozionante sui suoi social. Lì, ha chiarito che la cosa più importante era che Bryce avrebbe avuto l’opportunità di prendersi cura di se stessa e della sua famiglia.

“Non importa chi sei, la cosa più importante è poter dare priorità alla salute. Carrie ora deve prendersi cura di sé e della sua famiglia, soprattutto per sentirsi meglio. Sosterrò sempre lui e i suoi figli” Instagram.

I giochi nella squadra della fattoria potrebbero essere correlati

In connessione con l’adesione al programma di aiuti NHL il 7 ottobre, molti dei suoi compagni di squadra e avversari hanno mostrato il loro sostegno a Price.

L’hockey non viene prima di tutto ora, ci interessa solo il curry umano. Il collega portiere Jake Allen, tra gli altri, ha affermato che il suo ritorno potrebbe richiedere molto tempo.

Ma ora, poco più di un mese dopo, Price sembra essere in grado di tornare nel circuito NHL.

READ  Mats Green era un bugiardo e un bugiardo all'IFK Göteborg

secondo rete sportiva Il portiere canadese tornerà nella sua squadra lunedì.

L’idea è che Price sosterrà le visite mediche, si allenerà in palestra e sul ghiaccio con l’allenatore dei portieri della squadra. Quindi può unirsi all’allenamento della squadra.

– Siamo pronti a fare tutto il necessario affinché possa giocare, afferma l’allenatore Dominique Ducharme.

Secondo Ducharme, una possibile soluzione per facilitare un ritorno in NHL potrebbe essere quella di iniziare a giocare diverse partite in AHL.

Per saperne di più: Il post emozionante della moglie del portiere stella
Per saperne di più: William Ecklund costretto a casa: “Il cuore spezzato”
Per saperne di più: eccellente Scusa, ti sei perso cosa sta succedendo qui?

TV: compagno di squadra di Beach sugli abusi