TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dagens PS

Esperto: “È troppo tardi per legare i tassi ipotecari a buon mercato”

Le probabilità sono in aumento per i tassi ipotecari più elevati quest’anno. Questo è il punto di vista di SBAB sull’analisi. Il motivo è che Riksbank può aumentare il tasso di pronti contro termine. La banca ritiene che l’opportunità di fissare il tasso di interesse a buon mercato potrebbe finire presto.

I tassi di interesse di mercato più longevi sono aumentati rapidamente dall’inizio dell’anno a seguito di un forte aumento dell’inflazione. SBAB ha scritto di aver anche aumentato i tassi di interesse sulle abitazioni fisse più lunghe comunicato stampa Nella relazione Boräntenytt.

Nel gennaio 2025, il tasso ipotecario a cinque anni dovrebbe essere del 3% rispetto all’1,7% di oggi. SBAB scrive che la probabilità di un aumento del tasso di riacquisto già quest’anno è aumentata in modo significativo. Pertanto, potrebbero esserci anche tassi di interesse più elevati sulle abitazioni.

La Riksbank aveva precedentemente annunciato che il tasso dei pronti contro termine non aumenterebbe fino al 2024, ma queste aspettative sono recentemente cambiate. SBAB ritiene probabile che Riksbank alzerà il tasso di interesse solo nel febbraio 2023. Ma ciò potrebbe accadere già quest’anno, dopodiché verrà introdotto anche un aumento del tasso di interesse sui mutui.

L’inflazione controlla il tasso di riacquisto e il tasso di mutuo

Se Riksbank aumenta il tasso repo, è in risposta all’inflazione. SBAB ritiene che ci sia molto di più per suggerire che i prezzi dell’energia aumenteranno nel lungo periodo e quindi un’inflazione permanentemente più alta di quanto immagini Riksbank.

Robert Puig, capo economista di SBAB, afferma che la strategia di Riksbank finora appare mista rispetto alle banche centrali di altri paesi. Ritiene che diversi fattori sosterranno l’inflazione svedese, nonostante Riksbank l’abbia finora considerata temporanea. Si tratta di importazioni più costose, salari reali in calo e il prossimo round di contrattazione.

READ  Creta è deserta, tutti aspettano i turisti

“Naturalmente, è anche un difficile equilibrio. Se la Riksbank ha ragione sul fatto che l’inflazione è diminuita drasticamente durante l’anno, l’attuale strategia ‘attendi e vedi’ potrebbe rivelarsi prudente, afferma Robert Puig.

Leggi anche:

Sempre più persone associano il tasso del mutuo [Dagens PS]
I prezzi delle case possono diminuire quando i tassi di interesse a lungo termine salgono [Dagens PS]