TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco perché Luis Enrique ha dato il dito medio • Gli spettatori indossano una maglia svedese

La Svezia ha battuto la Spagna giovedì.

Ma la conseguenza è stata che Luis Enrique ha dato il dito medio a qualcuno in tribuna.

Secondo ABC Spanish, uno spettatore con una maglietta svedese ha gridato parole offensive sui suoi familiari scomparsi.

Se questo è vero, è del tutto inaccettabile, afferma Jan Anderson.

Capitano della nazionale spagnola Luis Enrique Era furioso dopo la sconfitta per 2-1 contro la Svezia in una partita di qualificazione ai Mondiali giovedì alla Friends Arena.

Secondo Frida Nordstrand di TV4, ha puntato il dito medio sulla passerella, dove si trovano molte famiglie con bambini.

– Un tifoso spagnolo si è alzato e ha gridato: “Vai a casa Enrique”, poi ha puntato il dito medio verso gli spalti, cosa che tutti intorno alla squadra nazionale hanno notato, e c’era un pubblico rimasto, molti dei quali erano bambini. Nordstrand ha detto ai giovani che visto il dito.

Secondo i resoconti dei media spagnoli, ora è emersa un’altra versione del motivo per cui Enrique era sconvolto. Giornale quotidiano ABC I rapporti hanno affermato che doveva essere uno spettatore con la maglia della squadra nazionale svedese che ha gridato parole offensive in spagnolo e ha fatto riferimento a fonti all’interno della Federcalcio spagnola.

– È buffo che ti preoccupi più della mia parola che della violenza verbale che l’ha provocata e che non la condanni, ci sei abituato, ha risposto ieri Enrique in conferenza stampa.

Jean prende le distanze

La persona in questione deve aver, tra l’altro, ricordato a Enrique i suoi familiari scomparsi.

Il giornale poi si riferisce principalmente alla tragedia che si è abbattuta sul capitano della nazionale spagnola e sulla sua famiglia due anni fa, quando sua figlia Zana, di nove anni, è morta di cancro.

READ  Disco svedese di Gustav Hoekfelt

Dopo che la Svezia ha sconfitto l’Uzbekistan domenica, è successo Jan Anderson domanda sull’argomento.

– Ora non so se è uno dei nostri sostenitori e se è vero. Ma in generale, non importa chi lo dice, è completamente inaccettabile. L’abbiamo visto molte volte prima di persone che lo fanno in prima persona. Triste sentirlo dire. Dice che è molto triste di sentirlo.

– e se era anche un fan svedese, era più noioso, stavo per dire. Qualunque cosa sia, è una distanza totale. Spero che tu possa raggiungere queste persone, nel qual caso può essere difficile dimostrare che non sta bene.

Inserito: