TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Zlatan spera di coronare la sua carriera con un altro titolo

Un weekend imperdibile
Sto scrivendo nel mio libro sulla Coppa del Mondo in Qatar e sul prossimo lavaggio sportivo di questo autunno. Per saperne di più qui. Cercheremo di guardare alcune partite di calcio oltre alla finale di FA Cup Chelsea – Liverpool, Hammarby – AEK (parallelo a Leeds – Brighton) e Milan – Atalanta.

fuga di un fine settimana
Coppa del mondo di hockey su ghiaccio.

Pianificazione della carriera per questa settimana
Erling Braut Haaland ha firmato per il Manchester City questa settimana. Ancora una volta, si scopre che ha trovato una via d’uscita sotto forma di una clausola a prezzo fisso, nonostante abbia un contratto quinquennale con uno stipendio settimanale di quasi cinque milioni di corone. Difficile non rimanere colpiti dalla freddezza mostrata da Haaland, dal padre Alf Inge Haaland e dal suo agente, oggi scomparso Mino Raiola, quando hanno spinto il giocatore in avanti nella sua carriera. Essere fiduciosi che il successo arriverà e che c’è qualcosa di buono nel controllare parzialmente il proprio destino a un prezzo fisso su Salisburgo, Dortmund e ora Manchester City. Certo, i big lo hanno colpito, ma avevano le idee chiare su cosa potesse fornire il miglior scambio in campo e alla lunga anche fuori dal campo. Inoltre, si scopre che il prezzo di acquisto di Haaland dal Borussia Dortmund è stato inferiore a quello di cui si è parlato ed è riconosciuto che Haaland e coloro che lo circondano prendono una parte maggiore della torta a casa quando massimizzano la situazione. Ti chiedi se il modello di Haaland non sarà seguito da più giocatori che lo considerano in movimento? Ovviamente stai rischiando soldi se non ci riesci o se ti fai male, ma ci sarà un vantaggio molto più grande se tutto andrà bene sull’aereo. Pagare poco più di 600 milioni di corone svedesi per un giovane norvegese è ovviamente un sacco di soldi, ma un prezzo che non riflette il valore di mercato. Poi c’è il fattore che i giocatori si stanno avvicinando a se stessi e guardano invece a ciò che il club può fare per loro piuttosto che sognare la fedeltà al marchio al club. Quest’ultima non è una novità, ma questo rafforza ulteriormente tale sviluppo. Triste? Sì, in un certo senso, ma le cose raramente rimangono le stesse e tutto lo sviluppo non è divertente. Quindi la FIFA vuole cambiare l’importo che i membri della famiglia agenti e non agenti possono addebitare, secondo atleta. Resta da vedere se la FIFA può spingerlo avanti. Perché è stato storicamente dimostrato che la maggior parte delle normative di questo tipo può essere approssimata. Forse anche i clienti andranno al contrattacco.

Inserimento di lavoro questa settimana
La United Sweden Foundation, che premia e sostiene la combinazione di calcio e integrazione, è alla ricerca di un business manager. In precedenza il mio ex compagno di squadra David B Larsson è stato seguito da Ingela Carlsson e ora vogliono trovare qualcuno di nuovo che sia appassionato di calcio e di integrazione.

Questa settimana è andata all’inferno
La Svezia chiude spesso le librerie. come è possibile? Buona recensione di Fredrik Nejman su VI ma triste da condividere. Da parte mia, le biblioteche sono state fondamentali per me. Nel 2014 ho scritto dell’importanza per me della biblioteca comunale di Lund. Non è certo l’unica libreria che stava prendendo forma per me mentre crescevo. Biblioteche scolastiche a Tunaskolan, Katedralskolan, UB e in molte biblioteche di dipartimento quando studiavo. Vede Patrick Lundberg scriverne su DN e nota che mezzo milione di studenti non ha una biblioteca scolastica. molto triste. Se c’è una cosa che non dovremmo memorizzare, è una libreria.

READ  Clienti arrabbiati con Travellink

Ambasciatore turistico per questa settimana
Lionel Messi ora lavora per la Saudi Tourism Authority. Suona anche per la società di proprietà del Qatar Paris SG ed è il numero uno in una società di telecomunicazioni del Qatar.

Lo stress di questa settimana ha avuto effetto
Tifosi, club e campionati erano nella UEFA prima dell’ormai offuscato modello della Champions League del club. La UEFA ha ascoltato in parte e ridotto il numero delle partite da dieci a otto, e soprattutto ha permesso ai risultati sportivi del campionato nazionale di influenzare la forma dei posti aggiuntivi in ​​Champions League. Rigiocando la Champions League per la stagione 2024-25, ottieni 36 posti nella fase a gironi invece di 32 e da quattro posti aggiuntivi, un posto va alla terza classificata del quinto campionato, un posto alle squadre della Champions Track che avvantaggia i campionati delle nazioni Ha rappresentato la Svezia e due posti per le squadre più vicine alla Champions League nelle due competizioni con le migliori prestazioni in tutte le coppe d’Europa. Di solito sono Spagna e Inghilterra, ma poi sono le squadre che hanno giocato nella posizione attraverso il campionato e non perché storicamente hanno fatto così bene. Se fosse entrato in gioco questo autunno, sarebbe stata la quinta in Inghilterra e la terza in Olanda ad assicurarsi i posti. Chiaramente la pressione di tante parti diverse ha giocato un ruolo, e anche se ci sono piccoli turni, ogni frenata della prossima Super League sotto forma della nuova Champions League è un vantaggio in più.

Calcio moderno questa settimana
La nuova maglia del Newcastle sarà fuori casa con i colori dell’Arabia Saudita. Biancoverde per il Newcastle.

I risultati di questa settimana
Nonostante Corona, la UEFA ha aumentato i ricavi di circa 60 miliardi di corone svedesi nel 2020-2021. Naturalmente, il profitto è stato di soli 200 milioni di corone svedesi, ma la UEFA è forte e si riserva 5 miliardi di corone svedesi. Sembra anche che il Campionato Europeo della scorsa estate abbia dato alla Svezia quasi 135 milioni di corone svedesi e che i club svedesi abbiano ricevuto quasi 20 milioni di corone svedesi per i giocatori nelle qualificazioni e nelle finali del Campionato Europeo.

Questa settimana è morta una dolce mucca
La FIFA ha chiesto molti soldi da EA Sports fino a quando le parti non avranno concordato un sequel del videogioco Fifa. FIFA 2023 sarà l’ultimo a uscire con questo nome e dopo sarà EA Sports FC. Il gioco ha generato oltre 190 miliardi di corone svedesi in valore di vendita nel corso degli anni e, nel periodo in cui ci ho giocato, FIFA era un gioco particolare che ha superato la concorrenza. Penso che la FIFA stia superando la questione quando si tratta di usare il suo nome in altri giochi, e Gianni Infantino è stato modestamente il regolatore della FIFA quando ha promesso in una dichiarazione che i giochi con il nome FIFA sarebbero stati i migliori.

Il canale calcistico di questa settimana è in tournée
Adesso guidiamo ogni venerdì e nell’ultima puntata parliamo del perché Hammarby non ha venduto Willot Swedberg e del nuovo modo di giocare per la nazionale. Ascolta qui. Naturalmente, anche På Spåret dopo che un club in Svezia si è iscritto al nostro fornitore di campo per domande.

Recensione efficace per questa settimana
Il servizio pubblico in Norvegia, Danimarca e Svezia ha lavorato insieme e NRK, DR e SVT hanno controllato gli hotel in Qatar, che avevano un accordo con la FIFA prima della Coppa del Mondo, ed erano pronti a ricevere una coppia gay che ha inviato un’e-mail e ha chiesto. Tre hotel hanno rifiutato e ha risuonato, il che ha portato la FIFA a parlare apertamente e chiedere gli hotel. Recensione buona ed efficace.

READ  Stadium, Intersport, XXL, Team Sportia - L'e-commerce è troppo grande

Spiega questa settimana
Greg Norman è il volto dell’investimento dell’Arabia Saudita in un nuovo tour di golf maschile. Il paese invia 2,5 miliardi di corone svedesi e questo ha creato qualche preoccupazione nel mondo del golf. Quando a Norman è stato chiesto dell’omicidio di Jamal Khashoggi da parte del regime, l’ex giocatore di golf ha avuto una risposta che ha fatto saltare molte persone a: “Riguarda l’Arabia Saudita, Khashoggi e i diritti umani, continua a parlarne. Ma anche parlare delle cose buone che il Paese sta facendo per cambiare la sua cultura. Quindi, tutti commettiamo errori e tu devi solo cercare di imparare da quegli errori e vedere come puoi modificarli in futuro”.

Tristi sentenze questa settimana in Qatar
Attivisti e avvocati sono stati condannati all’ergastolo per aver protestato contro leggi discriminatorie. Amnesty chiede il loro rilascio e sottolinea come siano condannati a porte chiuse per aver esercitato il loro diritto alla protesta.

Revisione efficace per questa settimana II
Sportbladet ha descritto i tour in BP in numerosi articoli. Il management di BP non è rimasto impressionato da come ha gestito l’audit, ma alla fine assegna comunque un’indagine sulle attività dei giovani. È forse una piccola consolazione per i ragazzi che si sono messi nei guai, ma è comunque bello da vedere.

Dramma della settimana
Ho guardato molte finali di hockey su ghiaccio in Svezia ed è stato incredibile con una serie di vittorie consecutive che è andata alla settima partita e all’ultimo periodo prima che fosse deciso. Soffre con Lulia, caduta con un gol a caso e vicina all’1-1, ma la traversa è entrata tra loro e invece dello 0-2. Allo stesso tempo, la squadra di Färjestad è riuscita a battere la Serie I, la Serie II e il Gruppo C nei playoff.

Il rapporto di questa settimana del Congresso UEFA
Il norvegese Andreas Silas è stato tra i pochi giornalisti nordici presenti quando la UEFA ha tenuto una conferenza. È chiaro dal suo rapporto che la presidente della NFA Liz Clavens sembra abbastanza sola al Nord quando si tratta di cercare di sollevare ulteriormente la questione del Qatar. Inoltre, il Qatar ha posticipato una visita programmata alle Federazioni calcistiche del Nord. Il rapporto di Selliaa mostra anche che il numero di giornalisti del nord sul sito era basso e non c’erano svedesi. Posso sottolineare ancora una volta un articolo che ho scritto qualche settimana fa che sottolinea il fatto che noi svedesi e giornalisti sportivi non abbiamo svolto il nostro lavoro in FIFA, UEFA e Qatar. Sperando in un miglioramento in futuro.

Leggi questa settimana
Anna Fryberg, ex giocatrice della nazionale Charlotte Rohlin, intervista Anna Fryberg e parla di cancro. Forte nel parlare e nella scrittura dignitosa. Il mio collega Andreas Sondberg ha rilasciato un’intervista a Peter Wettergren dicendo che la Svezia dovrebbe cambiare il modo di giocare quando incontra i paesi più deboli. Il vice capitano di campionato è umile e parla di delusione per il fatto che la nazionale non sia stata abbastanza efficace. Utile e interessante quando Anders Macke, ex CEO di Linköping, scrive su Sportbladet di SHL. Offre un punto di vista diverso e utile.

La scelta di questa settimana
Mercoledì alle 12:00, il capitano Jan Andersson ha presentato la rosa della nazionale maschile per la Nations League a giugno, giocando quattro partite: Slovenia in trasferta, Norvegia in casa, Serbia in casa e Norvegia in trasferta.

Approfondimento questa settimana di sole
Il processo tra Rebecca Vardy e Colin Rooney. È stato Vardy a citare in giudizio Rooney per diffamazione dopo che Colin Rooney ha suggerito che Vardy era colpevole di aver trapelato / venduto informazioni dal suo account Instagram a The Sun. Ora tutto è piegato e puoi seguire l’atletica di Adam Crafton via Twitter o guardiani Monitoraggio completo del corpo. Se rimani in sospeso ora, ottieni un’idea della lotta che deve essere vista sia sui social che sui media tradizionali.

Il calcio moderno della settimana II
Il Chelsea deve avere annunci di criptovalute nella manica. È importante sbrigarsi ora che tutti vogliono la loro quota nel settore delle criptovalute.

Lettera del lettore questa settimana
Oh! Dopo tutte le discussioni sulle varie disposizioni, presto sarà il momento per la Svezia di dare una mano sia agli arbitri che a tutte le squadre! Quando il Marocco ha presentato una revisione VAR, anche la Svezia dovrebbe essere in grado di prendere una decisione che fornisca uno sport competitivo più equo! La Scozia voterà per l’introduzione della tecnologia VAR e migliore è la squadra sul tavolo, più dovrebbe contribuire ai costi! Cosa ne pensi? Cordiali saluti, gen

Risposta: Quello che fa o non fa il Marocco non è affatto divertente da parte sua, ma io ero nel posto fin dall’inizio. Da allora sono scivolato quando sono stato colpito in alcuni campionati e campionati, ma penso che la Svezia dovrebbe fare lo stesso con gli arbitri. Ciò è in parte dovuto al fatto che l’abitudine al VAR è diventata un requisito per poter arbitrare a livello internazionale e in parte perché il numero di idee sbagliate è diminuito anche se non sono scomparse. Dopodiché, non sono sicuro che il calcio svedese andrà nel modo in cui i tifosi si oppongono, e ora spetta alla Federcalcio decidere. Non sai se la soluzione scozzese è qualcosa per cui stai lottando, ma Money Central dovrebbe occuparsene.

Segnale di mercato questa settimana
Warner e Discovery sono già una società e ci sarà anche un servizio di streaming congiunto in Svezia. Indubbiamente una società con capitale e questa settimana hanno deciso di fondersi con BT Sports nel Regno Unito. Qualcosa che molto probabilmente porterebbe all’acquisto di BT (UK Telia) dal mercato sportivo.

Leeds United della settimana
L’ansia aumenta. Jesse Marsh sembra essere un trucco in termini di forma del campo di gioco. A proposito di marzo, su Athletic c’è un testo incredibile su quanti tifosi del Leeds hanno difficoltà a comprare in termini di conferenze stampa e interviste. Potrebbe finire rapidamente per gli Stati Uniti. Aggiungi questo testo di un tifoso devoto che descrive come il club non è riuscito a portare le persone al ricevimento di un autobus prima di incontrare il Chelsea senza fortuna. Sì, fa male leggere e seguire. Nel giro di poche settimane, la probabilità di lasciare il Leeds è salita dal 10% al 65%. L’unico vantaggio è che sarà più facile ottenere di nuovo i biglietti per le partite.

Lo stipendio di questa settimana
375 milioni di dollari. Questo è ciò che Fox ha spinto Tom Brady a diventare un commentatore esperto una volta che ha smesso di giocare a football americano. Un altro livello, senza dubbio.

L’intervista al podcast di questa settimana
Il centrocampista danese Anders Kristiansen parla della ricerca di un posto nella rosa dei Mondiali, di come il Malmö FF sta migliorando sempre di più, di cosa può migliorare e del sogno per il futuro. Sono già 350 le interviste a diversi profili calcistici tramite il link. solo per ascoltare.