TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

S&P 500 glädjeskutt – högsta uppgången sedan mars

Uno scatto felice dell’S&P 500, il rialzo più alto da marzo

Giovedì l’S&P 500 è salito dell’1,7%, il più alto aumento da marzo. Le azioni statunitensi hanno influenzato i mercati azionari statunitensi quando sono stati annunciati i risultati delle grandi aziende.

I rapporti sugli utili di società come Walgreens Boots Alliance, UnitedHealth e Bank of America hanno indicato un rialzo, facendo sì che l’S&P 500 aumenti dell’1,7% giovedì, l’aumento più forte da marzo.

Allo stesso modo, il Nasdaq Composite è salito dell’1,7% e il Dow Jones Industrial Average è sceso dell’1,6% poco dopo. CNBC scrive.

battere le aspettative

Otto società dell’S&P 500 hanno presentato rapporti trimestrali, che hanno superato tutte le aspettative sui titoli di Wall Street.

Finora, la stragrande maggioranza delle grandi aziende statunitensi è stata in grado di ottenere una maggiore redditività nonostante i maggiori costi del lavoro perché la crescita delle vendite è stata così forte. Ci aspettiamo lo stesso nel terzo trimestre”. Mark Heffel, chief investment officer di UBS Global Wealth Management, in una dichiarazione giovedì.

La migliore catena di farmacie Walgreens Boots Alliance, che ha registrato un aumento del 7,4 percento, è andata bene anche per Bank of America e Morgan Stanley, che hanno registrato aumenti rispettivamente del 4,5 e del 2,5 percento.

Sempre più persone trovano lavoro

Un altro segnale positivo per l’economia statunitense è che la disoccupazione sta diminuendo poiché sempre meno persone chiedono sussidi statali. La scorsa settimana, il numero era di 293.000, la prima volta che il numero è sceso sotto i 300.000 dall’inizio della pandemia.

“Stiamo assistendo a nuovi segnali di miglioramento del mercato del lavoro”, afferma. Mark Hamrick A Bankrate Finance.

READ  Prova motore DN Skoda Fabia

Leggi anche: Gigante bancario: poi l’S&P 500 ha raggiunto il tetto [Dagens PS]