TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Una ragazza è stata uccisa in una forte tempesta su un’isola del Mediterraneo

Giovedì, piogge torrenziali e fredde e forti venti hanno improvvisamente inghiottito la Corsica francese, una popolare isola turistica.

– Non eravamo affatto pronti. Yulhan Nevu, un fotografo naturalista britannico di un campeggio nella parte nord-orientale dell’isola, ha detto a Reuters.

Gli alberi vengono sradicati Le case mobili sono state distrutte quando venti molto più alti della forza dell’uragano hanno spazzato l’isola. In molti luoghi, in poche ore è caduta più pioggia che negli ultimi mesi messi insieme.

immagine 1 da 3
Due persone sono state uccise dalla caduta di alberi nel campeggio di Kojia.

Foto: Pascal Pochard-Casabianca / TT

immagine 2 da 3
Operazione di soccorso al campeggio di Coggia, nella Corsica occidentale.

Foto: Pascal Pochard-Casabianca / TT

immagine 3 da 3
Giovedì una barca è stata distrutta a terra in Corsica dopo una tempesta.

Foto: Pascal Pochard-Casabianca / TT


Nella Corsica occidentale morì Una ragazza di 13 anni è stata uccisa dalla caduta di un albero in un campeggio e una donna di 72 anni è rimasta uccisa quando il tetto di una casa sulla spiaggia è crollato. Un’altra donna è stata uccisa dalla caduta di un albero in un altro campeggio.

Circa 45.000 case sono rimaste senza elettricità durante la tempesta inaspettata.

L’istituto meteorologico francese Météo France ha annunciato che l’isola è stata colpita da forti temporali accompagnati da forti tempeste simili a uragani, che hanno causato gravi danni. Il percorso della tempesta era difficile da prevedere e un avviso è stato emesso per la Corsica solo all’avvicinarsi della tempesta.

Leggi di più:

Siccità estrema in Francia – 100 comuni non hanno acqua del rubinetto

READ  TV belga: finale Macron-Le Pen in Francia

Maria Gunther: Muoiono più persone per il caldo o il freddo – e la domanda è importante?