TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un allenatore della Nazionale maggiore italiana si scusa per l'attacco “immotivato” all'attaccante avversario dopo una partita del campionato italiano

Un allenatore della Nazionale maggiore italiana si scusa per l'attacco “immotivato” all'attaccante avversario dopo una partita del campionato italiano

Roberto D'Aversa ha dato una testata a Thomas Henry dopo aver visto la sua squadra leccese perdere contro l'Hellas Verona in una turbolenta partita di Serie A, con l'allenatore italiano che ora si scusa.

Roberto D'Aversa dà una testata a Thomas Henry dopo la sconfitta del Lecce contro l'Hellas Verona(Sky Sport Italia)

L'allenatore del Lecce Roberto D'Aversa si è scusato per la testata “immotivata” rivolta all'attaccante dell'Hellas Verona Thomas Henry.

Domenica il D'Aversa ospita il Verona in un grande scontro verso il fondo della classifica di Serie A. La tensione tra i giocatori e lo staff tecnico di entrambe le squadre è divampata dopo il fischio finale, quando il Verona si è assicurato una vittoria esterna per 1-0 grazie al gol di Michael Folorunsho al 17'.

Henry è rimasto in svantaggio negli ultimi minuti della partita e D'Aversa ha preso d'assalto il campo e ha finito per dargli una testata. Il fuoriclasse belga è caduto a terra prima di rialzarsi e inseguire il tecnico leccese.

Entrambi gli uomini hanno ricevuto un cartellino rosso dall'arbitro e D'Aversa si è poi scusato nell'intervista post partita. Lui ha insistito che la sua intenzione era quella di evitare che i suoi giocatori venissero coinvolti in scontri con la squadra del Verona.

“C'è stata una finale emozionante, proprio negli ultimi minuti della partita dove c'è stata qualche provocazione – ha detto D'Aversa a Sky -. La mia intenzione iniziale era quella di non arrecare danno ai giocatori e non volevo che i miei ragazzi lo facessero”. Essere tagliato fuori.” Italia.

“Allora io ed Enrico abbiamo chiamato. Non è stato bello vedere questo gesto e la mia intenzione era dividere tutti, ma lui ha continuato a provocare. Abbiamo parlato con i dirigenti e basta. Non sono certo entrato in campo per fare di testa”. ha preso a calci un giocatore e non è stato premeditato.

READ  Abuso sistematico nel football americano

“Altrimenti avrei detto così. Guardando le foto dicono una cosa. Io dico che è il frutto di una serie di provocazioni a fine partita. Ho già parlato con gli allenatori del Verona, di questo chiedo scusa. ” Questo gesto non è bello da vedere”.

Dite la vostra! Chi vincerà il campionato italiano in questa stagione? Commenta qui sotto.

READ  Katie Sawyers è l'allenatrice della nazionale italiana di calcio femminile