TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uber Eats gestisce la cannabis in Canada

Uber Eats ha iniziato a gestire la cannabis in Canada.

I clienti acquistano i medicinali, che vengono poi portati al chiosco più vicino.

Uber afferma che gli adulti dovrebbero sentirsi al sicuro nel crescente mercato da miliardi di dollari.

Presto, i residenti dell'Ontario, in Canada, potranno consegnare la cannabis al concessionario più vicino.
Presto, i residenti dell’Ontario, in Canada, potranno consegnare la cannabis al concessionario più vicino.

Gli adulti dell’Ontario scrivono che la cannabis può essere portata dal rivenditore più vicino Reuters.

con servizio Uber Mangia, i canadesi possono fare clic sulla proprietà a casa e ottenerla dal negozio al dettaglio Tokyo Smoke.

Uber sta già guidando le bevande alcoliche e vuole entrare nel crescente mercato della cannabis.

La cannabis è legale in Canada

In Canada, la droga è legale da tre anni per il cosiddetto uso ricreativo.

I criminali controllano gran parte del mercato e vogliono affrontarli.

Si stima che oltre il 40% del mercato sia nero. Uber Eats aiuterà i canadesi ad acquistare cannabis in modo sicuro e legale, afferma Uber.

L’epidemia e le restrizioni hanno aumentato la domanda di cannabis.

Il mercato da miliardi sta crescendo

Le vendite di cannabis in Canada quest’anno sono stimate a 4 miliardi di dollari, poco più di 35 miliardi di corone svedesi.

Il mercato dovrebbe crescere di ulteriori 25 miliardi di corone svedesi entro cinque anni.

Al momento, il servizio non è disponibile in altre province canadesi o negli Stati Uniti.

Seguiamo le leggi e le opportunità di ogni mercato. Un portavoce di Uber ha detto a Reuters che, man mano che si sviluppa, si stanno studiando possibilità di operare in altre regioni.

READ  Proposta S: requisiti più severi per la migrazione per lavoro
Inserito: