TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Silja Europa e Galaxy ospiteranno migliaia di rifugiati ucraini e, allo stesso tempo, la compagnia di navigazione informa centinaia di dipendenti

Silja Europa, che operava sulla rotta Helsinki-Tallinn, sarà affittata ai Paesi Bassi dove sarà utilizzata come alloggio per i rifugiati ucraini per sette mesi, a partire dal 20 agosto. Successivamente, il contratto può essere prorogato per tre mesi.

Il traghetto Galaxy, che opera tra Turku e Stoccolma, è stato noleggiato dal 20 settembre. Il presente contratto è valido anche per un periodo di sette mesi con possibilità di proroga per un periodo di tre mesi.

secondo Katerie LinkDirettore delle comunicazioni di Tallink Group, la decisione di affittare Silja Europa e Galaxy è stata basata su ragioni finanziarie.

Anche se il numero di passeggeri aumenta, la situazione della compagnia di navigazione è ancora ingannevole dopo la pandemia di Corona. La guerra russa contro l’Ucraina ha portato nuove sfide.

La guerra della Russia all’Ucraina porta alla prudenza nei viaggi e all’aumento dei prezzi del carburante. Nessuno sa cosa porterà l’inverno, in termini di aumenti dei prezzi e dell’epidemia di Corona. Le persone devono considerare se viaggiare o meno è la loro priorità numero uno, con costi in aumento. Dobbiamo vedere nuove opportunità per mantenere a galla la nostra attività. Link dice che ha senso noleggiare navi durante la bassa stagione.

I due traghetti possono essere utilizzati come alloggi temporanei per 1.200-1.400 rifugiati.

La decisione significa anche che Tallink Silja segnala 265 dei suoi dipendenti in Svezia. Nessun dipendente in Finlandia è interessato da questo avviso. La compagnia di navigazione ha anche iniziato a gestire il Galaxy sotto la bandiera estone in futuro piuttosto che quella svedese, come avviene oggi.

In totale, Tallink Silja ha ora convertito quattro dei suoi traghetti in alloggi temporanei per rifugiati ucraini. I traghetti della compagnia Isabelle (che operavano tra Stoccolma e Riga) e Victoria I (che operavano in precedenza tra Helsinki e Tallinn) si sono precedentemente trasferiti rispettivamente in Scozia e Tallinn.

READ  Rapporto stabile dal programma di riacquisto di avvio di Castellum

Sebbene le cabine delle barche siano piccole, sono un’opzione migliore rispetto ai rifugiati che dormono nelle palestre delle scuole, nelle caserme militari o persino nelle tende, afferma Katerie Link.

– Hai il tuo spazio e bagni e docce privati. C’è molto spazio dove puoi passeggiare sulla barca.

In Scozia e Tallinn, i ristoranti e i negozi delle navi sono rimasti aperti ai rifugiati. A Tallinn, la nave aveva anche uno studio medico e una farmacia.

Sul lato negativo

Tallink Silja ha pubblicato giovedì il rapporto intermedio per il secondo trimestre (1.4-30-6.2022). Quasi 1,5 milioni di passeggeri hanno viaggiato con Tallink Celga durante il secondo trimestre dell’anno. La cifra corrispondente per lo stesso periodo dell’anno scorso era di circa 420 mila, il che significa che la cifra di quest’anno è un aumento del 262 per cento.

Le vendite del gruppo sono aumentate a 206 milioni di euro durante il secondo trimestre dell’anno, ma nonostante i buoni risultati di giugno, il risultato di Tallink Celga è stato di 0,7 milioni di euro in rosso per il secondo trimestre.

L’articolo è stato aggiornato.