TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Significativa perdita di vendite per i generi alimentari - quando l'inflazione è esclusa

Significativa perdita di vendite per i generi alimentari – quando l’inflazione è esclusa

L’inflazione è sempre stata al centro dell’attenzione e le statistiche di Swedish Grocery Trade e HUI per ottobre mostrano che continua ad aumentare il fatturato.

Le vendite sono aumentate del 6,6% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

– La crescita nel settore dei generi alimentari continua ad essere guidata dall’elevata inflazione, afferma l’amministratore delegato del negozio di alimentari svedese Karen Brennel a proposito di numeri che possono dare l’impressione che il settore si stia sviluppando bene.

Tuttavia, l’aumento dei prezzi degli alimenti e delle bevande analcoliche è ancora elevato secondo Statistics Norway (SCB) e ha raggiunto il 17,2% in ottobre.

Pertanto, l’evoluzione delle vendite aggiustate per i prezzi nel settore alimentare è stimata in un calo storico del -10,7%.

– Poiché i prezzi dei prodotti alimentari continuano a salire, i consumatori stanno adeguando le loro abitudini di acquisto.

Le vendite nei negozi fisici sono aumentate in ottobre al 7,2% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, mentre l’e-commerce ha registrato nuovi numeri deboli.

Leggi anche: Harsh Judgment – Dopo i supereroi Giant a basso prezzo: “Doloroso per Ica e Coop”

Internet è sceso del 6,3% e la quota delle vendite di canale è stata del 4,3% in ottobre.

– Karen Brinnell afferma che il commercio fisico guida lo sviluppo delle vendite nel settore alimentare.

Svensk Dagligvaruhandel e HUI hanno valutato l’impatto del calendario per ottobre al -1,1% e quindi lo sviluppo delle vendite corretto per il calendario è stato del 7,7%.

Al netto degli aumenti di prezzo e di una correzione del calendario, l’andamento delle vendite è stimato al -9,5%.

L’indice dei generi alimentari di novembre viene pubblicato il 15 dicembre.

READ  EC 2021 • Italia-Turchia scossa dal conflitto: 'scandalo'

Commercio di generi alimentari nel mese di ottobre

Negozi fisici: 7.2 (6.6).
Commercio elettronico: -6,3 (-18,6).
Mangiare fuori casa: -9,9 (-25,6)
Consegne a domicilio: -3,2 (-11,5).
Condivisione del canale: 4,3 (4,6).
Complessivamente: 6,6 (5,2).
Nota a piè di pagina: le cifre mostrano l’evoluzione delle vendite in termini percentuali rispetto al mese corrispondente nel 2021. Lo sviluppo cumulativo è tra parentesi. La quota di canale è la quota dell’e-commerce in tutte le vendite. Impatto calendario stimato in ottobre: ​​-1,1%.
Fonte: indice di generi alimentari (Swedish Grocery e HUI).

Leggi anche: Recensione: la truffa promozionale: come i negozi di alimentari attirano i clienti con clip false