TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Rottneros segnala un aumento degli utili - Segnali di possibili guadagni questo autunno

Rottneros segnala un aumento degli utili – Segnali di possibili guadagni questo autunno

Le vendite nette sono aumentate del 16,3% a 593 milioni di corone svedesi (510).

L’utile di Ebitda è stato di 127 milioni di corone svedesi (31), con un margine Ebitda del 21,4% (6,1).

L’utile operativo è stato di 97 milioni di corone svedesi (2) con un margine operativo del 16,4% (0,4).

L’utile prima delle imposte è stato di 93 milioni di corone svedesi (-3).

L’utile al netto delle imposte è stato di 74 milioni di corone svedesi (-3). L’utile per azione si è concluso a 0,49 SEK (-0,02).

Il flusso di cassa delle attività operative è stato di 81 milioni di corone svedesi (-23).

La produzione, le vendite ei risultati finanziari sono stati in buona forma durante il secondo trimestre. Pertanto, la nostra chiara attenzione al miglioramento continuo nelle aree in cui possiamo influenzare noi stessi ha prodotto risultati, nonostante le sfide poste dalla pandemia. Il rally nel mercato core europeo è proseguito nel trimestre, mentre la Cina mostra ora chiari segnali
sul rallentamento”, ha commentato l’amministratore delegato Lennart Eberlé nella relazione intermedia.

“Abbiamo avuto un secondo trimestre di produzione buono e stabile nei nostri stabilimenti. Il volume è aumentato del 12% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, a poco più di 109.000 tonnellate. Il confronto è influenzato dal fatto che un’interruzione di manutenzione a Rottneros Bruk si è verificata durante il secondo trimestre dello scorso anno mentre stava accadendo.
durante il terzo trimestre di quest’anno. Le nostre spedizioni sono aumentate dell’11% a più di 103.000 tonnellate”.

“La forte ripresa del mercato della pasta di legno, inizialmente trainata dalla forte domanda in Cina, è proseguita durante il trimestre. Il prezzo per tonnellata di NBSK nel nostro mercato interno in Europa è aumentato durante il secondo trimestre da $ 270 a $ 1.300 a partire dallo scorso giugno. L’aumento all’inizio del terzo trimestre è attualmente di circa $ 1.340. Tuttavia, gli sviluppi dei prezzi in Cina sono stati invertiti durante il secondo trimestre e la forte tendenza dei prezzi in Europa dovrebbe rallentare ora. “

READ  Insieme prendono il capitale per espandere il fondo vicino

“A luglio abbiamo riscattato le nostre obbligazioni in essere di 400 milioni di corone svedesi e le abbiamo sostituite con finanziamenti bancari per un totale di 250 milioni di corone svedesi, di cui inizialmente abbiamo utilizzato 150 milioni di corone svedesi. Il nostro forte flusso di cassa significa che possiamo ridurre il nostro debito di circa 250 milioni di corone svedesi, pur mantenendo Su una buona liquidità. Di conseguenza, ridurremo i costi di finanziamento di circa 13 milioni di corone svedesi all’anno. Il nuovo finanziamento apre anche un potenziale dividendo per i nostri azionisti durante la seconda metà dell’anno”, continua Lennart Eberlé.