TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Romelu Lukaku fuori dalla rosa di Chelsea e Liverpool - dopo le critiche

Romelu Lukaku fuori dalla rosa di Chelsea e Liverpool – dopo le critiche

Romelu Lukaku non era particolarmente popolare al Chelsea prima del grande incontro pomeridiano con il Liverpool.

Poco prima del nuovo anno, ha espresso la sua insoddisfazione per la situazione al Chelsea in un’intervista Sky Sport Italia.

Il belga, tra l’altro, ha detto che vorrebbe tornare in Italia. Da quando ha lasciato l’Inter quest’estate per trasferirsi al Chelsea al costo di circa un miliardo di corone.

– Dopo due anni in Italia, dove ho lavorato molto con allenatori e nutrizionisti, mi sento bene fisicamente. Ma non sono contento di questa situazione. L’allenatore (Thomas Tuchel) ha scelto di giocare con un sistema di gioco diverso, ma io non posso arrendermi. Devo continuare a lavorare ed essere professionale”, ha detto Lukaku.

Manca in squadra dopo l’incontro

In seguito è stato rifiutato dall’allenatore tedesco del Chelsea Thomas Tuchel.

– Sarò onesto. Non mi piace, ha detto Tuchel, che si è anche detto sorpreso dai commenti di Lukaku.

Poi si siedono per parlare della situazione.

Ora, avendo fatto esattamente questo, Lukaku mancava dalla squadra del Chelsea. E così il 28enne ha perso lo scontro della grande squadra londinese con il Liverpool in Premier League domenica sera.

E all’inizio della stagione, ha saltato un certo numero di partite a causa di un infortunio al piede e di un’infezione alla corona.

Il Chelsea ha perso punti nella fase finale del campionato contro il Brighton prima del nuovo anno. Nonostante questo, sono secondi nella classifica limp, un punto dietro il Liverpool.

Giustifica le carezze di Takhil

Poco prima della partita, Tuchel ha spiegato perché Lukaku non era in gioco.

READ  Jens Fjellström si rammarica delle parole sullo scandalo pubblico dopo MFF-AIK

– Le cose sono diventate troppo grandi, troppo rumorose, troppo vicine a una partita. Quindi volevo semplicemente proteggere i preparativi per la partita, ha detto Tuchel a Sky Sports.

– Ma ovviamente ne abbiamo parlato due volte con i ragazzi, ma poi ci siamo sentiti come se fosse troppo.

La partita tra Liverpool e Chelsea si è conclusa con il punteggio di 2-2, dopo il primo tempo in cui ha fornito tutti i gol e grande spettacolo.

Per saperne di più: Era un umano, perché verrà fermato

Per saperne di più: Klopp sospetta di avere il coronavirus – perde il grande gioco

Lukaku: “Possono fermare il razzismo se vogliono”