TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questo orologio smette di funzionare se non gli dai da mangiare.  Tamagotchi nella vita reale.

Questo orologio smette di funzionare se non gli dai da mangiare. Tamagotchi nella vita reale.

I ricercatori dell’Università di Chicago hanno sviluppato uno smartwatch in cui alcune funzioni smettono di funzionare se non si nutre l’organismo che vive nell’orologio.

All’interno dell’orologio è presente un microrganismo a più teste chiamato anche “blob”, che deve essere rifornito di cibo a giorni alterni e di acqua due volte al giorno in modo che non si secchi. Se l’organismo non riceve abbastanza nutrimento, si disidrata e il circuito che va al sensore del cardiofrequenzimetro dell’orologio si guasta e il cardiofrequenzimetro smette di funzionare.

Lo scopo dello sviluppo dell’orologio era indagare su ciò che chiamano “interazioni basate sulla cura” e nel loro studio scrivono sui risultati dopo aver consentito a un piccolo numero di persone di testare l’orologio:

“I risultati hanno mostrato che la natura vivente del nostro dispositivo ha creato attrito, ma ha anche consentito un senso di responsabilità, lo sviluppo di una relazione reciproca e una varietà di risposte attive. Il nostro lavoro evidenzia come i progetti relativi alla cura possono cambiare il rapporto tra utenti e dispositivi che interagiscono.”

lab.plopes.org


uno strumentoE OreE

Tamagotchi, orologio intelligente, orologio dal vivo, Visarum polycephalum

attraverso

gizmodo.com

Immagine di un articolo wiki su Physarum polycephalumVisarum polycephalumPhysarum polycephalum, una muffa melmosa acellulare o fungo micorrizico popolarmente noto come “blob”, è un organismo protozoico con diverse forme cellulari e un’ampia distribuzione geografica. Il soprannome “acellulare” deriva dallo stadio plasmodio del ciclo vitale: il plasmodio è una cellula multinucleata di colore giallo brillante che si forma in una rete di tubi sovrapposti. Questa fase del ciclo di vita, insieme alla sua preferenza per gli habitat ombrosi e umidi, ha probabilmente contribuito all’errata caratterizzazione originale dell’organismo come fungo. P. polycephalum è utilizzato come organismo modello per la ricerca su motilità, differenziazione cellulare, chemiotassi, citocompatibilità e ciclo cellulare.

Lo zoo di Parigi recensisce “The Point”Un essere senza cervello ma con 720 sessi diversi

READ  Ecco perché ti senti male ed è così che puoi risolverlo

la mia unghia

46,7 gradi



Tamagotchi è stato rilasciato per Apple WatchBenvenuti negli anni ’90

la mia unghia

56,3 gradi



Tamagotchi per AndroidGli anni ’90 sono tornati

la mia unghia

40,4 gradi



È stata rilasciata una nuova versione di TamagotchiOra con uno schermo a colori e un’app mobile associata

la mia unghia

38,2 gradi