TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Più di tre milioni di morti nell’epidemia

Gli Stati Uniti sono il paese con il maggior numero di morti registrate in Covid-19, Circa 560.000. Al massimo, il bilancio delle vittime giornaliere ha raggiunto il picco di poco più di 5.200 all’inizio di febbraio di quest’anno. Tuttavia, la massiccia campagna di vaccinazione ha portato da allora a un forte rallentamento dei casi. Anche la diffusione dell’infezione è diminuita in modo significativo.

Invece, è il Brasile e Nelle ultime settimane, l’India è stata la più colpita, con il Brasile che ha registrato quasi 3.000 morti al giorno e quasi 370.000 in totale.

Sia in Brasile che in India, diversi tipi di virus originali si stanno diffondendo e sembrano avere una maggiore capacità di infettare.

Rapporti di allarme dal Brasile di sovraffollamento negli ospedali e carenza di medicinali e attrezzature mediche.

L’India ha le ultime settimane Ha avuto un enorme aumento delle infezioni, che ora ammonta a oltre 200.000 diagnosticate al giorno.

Anche il bilancio delle vittime, che è solo un po ‘indietro, è aumentato, e il livello attuale è di 1.000 persone che muoiono ogni giorno, ma come il contagio si sta diffondendo, sta aumentando esponenzialmente in India al momento. Finora il covid-19 in India ha registrato circa 176.000 morti.

Il Paese ha superato in poco tempo il Brasile per numero di contagiati, ed è oggi il più colpito al mondo dopo gli Stati Uniti per numero di malati.

In Europa, è la Gran Bretagna che mente Il peggiore, con circa 130.000 morti in totale. Lì, il bilancio delle vittime ha raggiunto il picco a metà gennaio, e da allora è calato molto bruscamente, da circa 1.300 al giorno in media a circa 30 al giorno ora.

READ  La grave quarta ondata uccide molti

Anche nel Regno Unito, una campagna di vaccinazione di successo è stata alla base del cambiamento, che ha portato, tra le altre cose, alla riapertura dei ristoranti questa settimana.

Numero totale di morti nel mondo al giorno Si stima che attualmente siano circa 12.000 e sabato ci sono state più di tre milioni di persone dall’inizio della pandemia, secondo Johns Hopkins University negli Stati Uniti.

Leggi di più:

Uno stato d’animo scomodo quando gli studenti universitari devono risolvere la grave carenza di infermieri IVA

I pazienti rifiutano il vaccino Astra Zeneca – Sahlgrenska è costretta a perdere le dosi