TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ora i prodotti Apple saranno più facili da riparare

Apple, che è stata a lungo accusata di complicare e persino impedire le riparazioni ai suoi prodotti, lo sta completamente ridisegnando. L’anno prossimo, gli utenti che desiderano eseguire autonomamente le riparazioni avranno accesso ai pezzi di ricambio e agli strumenti necessari.

La riparazione self-service di Apple includerà inizialmente i prodotti iPhone 12 e 13 e poi i computer Mac dotati di chip M1. Inizialmente, l’oscilloscopio si concentrerà sulle correzioni più comuni come lo schermo, la batteria e la fotocamera.

Il servizio sarà introdotto negli Stati Uniti all’inizio del 2022 e poi nel resto del mondo nel corso dell’anno.

aumento della pressione

Il nuovo approccio di Apple alla riforma indipendente arriva dopo mesi di crescenti pressioni da parte di attivisti e legislatori. Mercoledì, quando è stato fatto l’annuncio, c’era anche una scadenza per una richiesta da parte degli azionisti che Apple rivalutasse il suo approccio alle riforme autonome.

Il tempo non è affatto un caso, dice Annalisa tarezo Da Green Century, la società di fondi che ha spinto l’uscita, a The Verge.

Green Centruy ora ritirerà la sua richiesta che Apple riveda le sue “pratiche di controriparazione” e valuti i vantaggi di rendere disponibili parti e strumenti a più persone.

Vittoria

Tra coloro che hanno combattuto a lungo per il diritto alla riparazione, il messaggio di Apple è la vittoria.

Kyle WiensIl CEO di Ifixit, che vende parti e manuali, ha scritto che potrebbe non sembrare strano che Apple pubblichi manuali e fornisca parti, ma questo è un cambiamento nel sistema.

“Le risorse sono scarse e sono preziose. Realizzare l’elettronica richiede molta energia e anidride carbonica e il pianeta si sta riscaldando… Quindi, grazie a quelli di Apple che lo hanno reso possibile. E a tutte le persone meravigliose degli altri produttori che sono lavorare per cambiare le cose in meglio”.

READ  MIGLIORA CON ADIDAS