TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’opposizione elogia la proposta del governo per una legge temporanea sulla pandemia

Il secondo partito più grande del Riksdag, il Partito dei moderati, è stato positivo sulla proposta del governo.

– Potrebbe sicuramente essere buono. Dare al governo l’opportunità di andare oltre questo genere di cose ci ha aiutato a mettere in atto la legge sulla crisi temporanea questa primavera, afferma Tobias Billström (M), il leader del gruppo in Parlamento.

Ma pensa che la proposta del governo arrivi troppo tardi.

La domanda che ci si potrebbe porre è perché il governo non ha agito perché la legge sulla crisi non è mai stata utilizzata. Billstrom dice che giungere alla conclusione che la legge dell’ordine è inadeguata non sembra essere proteso in avanti.

I democristiani sottolineano anche la necessità di chiarezza sui vari accordi.

“E ‘ora che il governo agisca e chiarisca cosa si applica”, ha scritto in un commento Andreas Carlson, il leader del gruppo democristiano in Parlamento. Carlson sottolinea anche la necessità di trasparenza quando si tratta di azioni che limitano la libertà umana.

SD: “Puntuale”

I democratici svedesi stanno aspettando una proposta per una legge provvisoria sulla pandemia, ha detto il leader del partito.

“All’epoca lo sapevamo semplicemente. Abbiamo detto all’inizio della primavera che il governo avrebbe dovuto rivedere con urgenza la legislazione che limitava la manovrabilità nelle crisi”, afferma Jimmy Okson in un commento scritto.

Quinto: “Potrebbe essere molto buono”

Il partito di sinistra accoglie con favore la proposta.

– Sembra un buon suggerimento anche se devi guardare i dettagli. Sarebbe molto buono se usato a livello regionale, afferma Karen Ragsjo, portavoce di sinistra per la politica sanitaria.

READ  Jens Leturin: L'esercizio riporta indietro l'orologio

A: Non è una squadra pandemica

D’altra parte, il partito di centro è molto critico nei confronti della proposta del governo. Il partito si spinge fino a dire che le proposte del governo non dovrebbero essere chiamate affatto leggi pandemiche.

Chiediamo una squadra di controllo dell’epidemia. Lo chiamano la squadra pandemica. Lo chiamiamo qualcos’altro, afferma Anders W. Johnson (al centro), vicepresidente senior e leader del gruppo al Riksdag.

Pensa che ci sia voluto anche molto tempo.

La critica è che ci vuole molto tempo. Johnson, dice Anders W. Johnson, (la proposta) non risolve fondamentalmente come combattere efficacemente le infezioni.

Dice che il partito centrale della commissione per gli affari sociali ha suggerito che il parlamento svedese chieda al governo di attuare rapidamente una legislazione sulla pandemia.

La proposta del centro del 14 ottobre affermava che “le possibilità di mantenere le misure di controllo delle infezioni dovrebbero essere al centro e non divise casualmente in termini di controllo delle infezioni per il tipo di attività colpita”.