TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Toivio Laddar per Allsvenskan Premiere – e Historic European Commission

Joona Toivio di Häcken non è solo in carica per la battaglia per la medaglia d’oro dell’Allsvenskan, ma è anche pronta per uno storico campionato europeo. È unico, afferma il generale finlandese Häcken.

Joona Toivio ci è già stata. Prima di trasferirsi a Hisingen e BK Häcken nel 2018, è riuscito a giocare per tre anni con Djurgården e cinque anni per la sua nascita norvegese e ha anche interpretato ruoli sia in Olanda che in Polonia.

In altre parole, il 33enne sa come prepararsi per l’inizio della stagione.

“qualcosa di unico”

Ma nonostante questo, il pre-campionato di quest’anno è stato diverso. Non solo per la pandemia di Corona, ma anche perché rappresenterà la Finlandia agli Europei di questa estate. Per la prima volta in assoluto, il nostro vicino orientale sta partecipando al grande campionato di calcio maschile e Toivio dice che sta già pensando a cosa verrà. Stranamente, potrebbe essere qualcos’altro. I Campionati Europei avrebbero dovuto essere giocati la scorsa estate, ma a causa della pandemia, hanno dovuto essere rinviati di un anno.

Sarebbe davvero qualcosa di speciale. È un peccato per l’aura, significa solo che potrebbe non essere lo stesso clamore che sarebbe stato altrimenti. Ma questa è la nostra prima volta ed è un grosso problema, dice Toivio.

In effetti, non ci sono squadre nel pre-campionato solo perché questa estate giocherò nell’Europeo, ma stanno davvero cercando di preparare il corpo nel migliore dei modi. Cerco di essere il più attento possibile con tutto. Sembra tutto a posto, ho avuto il raffreddore in 2 round e ho dovuto riposare un po ‘, ma ora mi sento così bene.

READ  Riflessione: si dice che Pirlo venga espulso - Sostituisce Allegri

Non avere paura

Häcken giocherà otto partite ad Allsvenskan e una finale di coppa contro l’Hammarby prima che Toivio faccia le valigie e si trasferisca con la nazionale finlandese. I calciatori spesso testimoniano la paura di essere infortunati prima di un torneo importante e quindi mancano alla festa. Anche Toivio ha lottato con idee come questa.

L’anno scorso ci ho pensato: “Come diavolo dovresti osare giocare?” Ma ora ero in grado di lasciarlo. In effetti, marcia come al solito. Se succede qualcosa … sì, succede una sciocchezza, dice.

La CE ha parlato con i suoi cittadini

Insieme a Häcken, Toivio spera di partecipare alla battaglia per l’oro. Metbakin dice che i primi tre sono l’obiettivo dichiarato.

Agli Europei le aspettative non sono alte.

Il sogno è uscire dal gruppo (la Finlandia incontra Danimarca, Russia e Belgio). Ma non sarà facile.

Ad Allsvenskan c’è una piccola colonia finlandese di giocatori tutti associati alla squadra del Campionato Europeo. Il portiere del Milan, Karlee Johan Eriksson, è stato selezionato per partecipare alle qualificazioni alla finale di Coppa del Mondo, così come Djurgarden Rasmus Schuller e l’attaccante dell’Orebro Rasmus Karjalainen.

Inoltre, il centrocampista dell’Elsburg Liu Weisanen, attualmente infortunato, ha giocato per un posto in nazionale.

– È soprattutto il Leone che ho chiamato. Anche se potrebbe non essere così tanto. Ma dopo le partite ci si incontra ed è chiaro che parliamo molto degli Europei, dice Joona Toivio.

Häcken incontra Halmstad alla premiere di domenica.

Svezia: Michael Lustig, terzino, AIK, Martin Olson, terzino, Hacken, Sebastian Larson, centrocampista, AIK.

Danimarca: Anders Christiansen, centrocampista, Malmö F.F.

READ  Messaggio di grave infortunio dell'attaccante Degerfors: "All'inferno"

Finlandia: Carljohan Eriksson, portiere, Mjällby, Joona Toivio, schiena, Häcken, Leo Väisänen, schiena, Elfsborg, Rasmus Schüller, centrocampista, Djurgården, Saku Ylätupa, centrocampista, AIK, Rasmus Karjalainuenro.

Croazia: Antonio Colak, attaccante, Malmo F.F.

Macedonia del Nord: David Mitov Nelson, portiere Sirius.

Slovacchia: Marek Hamsik, centrocampista, Goteborg.

Non più tardi di dieci giorni prima della prima del Campionato Europeo dell’11 giugno, ogni paese deve aver eliminato la propria squadra finale. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei paesi travolge le squadre del Campionato Europeo prima di quella data.