TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia arresta il narcotrafficante catturato dai jihadisti siriani

2022-11-16 23:45 Una trascrizione da Dagens Nyheter

Indirizzo originale dell’articolo: https://www.dn.se/varlden/italien-arresterar-drogbaron-greps-av-syriens-jihadister/

Uno spacciatore italiano - uno dei criminali più ricercati d'Europa - è stato arrestato dai jihadisti siriani dell'organizzazione Hayat Tahrir al-Sham.

Foto: Omar Haj Kadoor/AFP

L’italiano Bruno Carbone è stato uno degli uomini più ricercati d’Europa per 19 anni, condannato in contumacia per il suo coinvolgimento in due giri di droga. Martedì è stato arrestato in Italia, dopo essere stato catturato da Hayat Tahrir al-Sham, un gruppo legato ad al-Qaeda nel nord della Siria.

Abbonamento digitale

Non perderti!

Leggi DN gratuitamente fino al 25 gennaio 2023.

Tutti gli articoli sono gratuiti fino al 25 gennaio 2023, Poi un anno intero a metà prezzo (solo SEK 69/mese). Dopo il periodo della campagna, si applica il termine. Prezzo SEK 149/mese. Nessun aggiustamento. Annulla facilmente online.

Facendo clic su “Autorizza acquisto” accetto Termini di abbonamento Conferma di essermi abbonato a Bonnier News Politica sui dati personali. Dagens Nyheter fa parte di Bonnier News AB, che è responsabile delle relazioni con i clienti e del trattamento dei tuoi dati personali. L’offerta è valida solo per i nuovi abbonati.

READ  Awak Kuir sulla pista storica - potrebbe essere scelto come uno dei primi giocatori del draft: "Non mi rendevo conto che stesse succedendo" | Gli sport