TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“La tecnologia cerca soluzioni creative a problemi difficili” – È la ragazza tecnologica dell’anno

Olivia Harlin, che sta studiando per il suo Master in Interaction and Design presso l’Università di Umeå, ha vinto il Tech Girl Award 2022. Si tratta di un premio assegnato da Microsoft Svezia nell’arco di due decenni con uno scopo chiaro: ispirare le ragazze e le giovani donne a istruirsi e lavorare nella tecnologia. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera, agli Universum Awards di Stoccolma.

Con il premio, voglio espandere l’immagine della tecnologia e mostrare che non si tratta solo di macchine, strumenti o programmazione, afferma l’orgogliosa vincitrice e afferma che questo è ciò che l’ha spinta a scegliere l’industria tecnologica.

La tecnologia per me significa trovare soluzioni creative a problemi difficili e in un momento in cui i mezzi digitali sono onnipresenti, è molto importante sviluppare soluzioni assistite dalla tecnologia che siano facili da usare e adatte a tutti.

Microsoft sottolinea che il desiderio particolare di Olivia Harlin è quello di essere un modello. Agnes Schutrick della KTH University e Roos Potema della Lund University sono finaliste.

“La Tech Girl del 2022 è una persona che ha catturato la decisione della giuria. Ha già osato in giovane età fare per la sua strada e oggi lavora sodo per rendere la tecnologia disponibile a ragazze e ragazzi, giovani e meno giovani. Con la sua forte posizione e voce forte, ha convinto la giuria di essere un modello. È stata nel campo tecnologico di cui lei stessa aveva bisogno da bambina. È con grande piacere che Microsoft ha nominato Olivia Harlin per il Tech Girl Award 2022 e noi non vedo l’ora di continuare il suo viaggio”, ha scritto la società nel suo tentativo di vincere.

READ  Fire Ring Poll mostra cosa c'è di più popolare nel gioco

Nonostante due decenni di premi e incoraggiamenti, Microsoft osserva che la distribuzione di genere nel settore rimane distorta. In termini di lavoro, ci sono meno di un terzo delle donne nel settore, ma se si guarda agli studenti delle scuole superiori nel paese, il numero è molto più basso. I dati dell’organizzazione dei datori di lavoro Teknikföretagen mostrano che c’era solo il 18,3% di ragazze tra i candidati al programma tecnologico secondario superiore durante l’anno scolastico 2021/2022.

La digitalizzazione sta già avendo un enorme impatto sulla società nel suo insieme. Pertanto, l’industria tecnologica deve essere in grado di riflettere le diverse popolazioni e punti di vista esistenti, anche per essere in grado di promuovere l’innovazione. Con Tech Girl of the Year, Microsoft vuole sottolineare la mancanza di donne nella tecnologia e allo stesso tempo rendere omaggio alle giovani donne di talento che possono ispirare gli altri, afferma il CEO di Microsoft Thomas Frimmel, che consegna il premio a Olivia Harlin.