TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La NASA ha assegnato a Space X un contratto per portare gli astronauti americani sulla luna

L’annuncio della NASA che Space X sarà autorizzato a costruire il razzo che porterà gli astronauti e 100 tonnellate di carico dalla Terra alla Luna è arrivato venerdì. Pertanto, la NASA ha eliminato i concorrenti, il fondatore di Amazon Jeff Bezos Blue Origin e Dyntex, scrive Washington Post.

Volo lunare che diventa così Il primo da quando l’Apollo 17 ha lasciato la luna nel dicembre 1972 e dovrebbe essere completato nel 2024.

La navicella spaziale Lunar Space X differisce in molti modi dalle missioni Apollo, in quanto il Saturn V ha elevato l’unità di comando e servizio nell’orbita terrestre dove hanno poi iniziato il loro viaggio verso la luna. Una volta lì, uno dei due astronauti è sceso sulla superficie della Luna in un Lander lunare.

Space X rymdraket navicella spaziale L’equipaggio raggiungerà la superficie della luna dove il razzo atterrerà e poi decollerà quando la missione sulla luna sarà completata.

L’annuncio arriva lo stesso giorno in cui quattro astronauti si preparano a decollare dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) il 22 aprile a bordo di un razzo Space X Crew Dragon. Tutti e quattro sono veterani: Shane Kimbro (189 giorni nello spazio), Megan MacArthur (12 giorni nello spazio), Akihiko Hoshid (140 giorni nello spazio) e l’astronauta dell’ESA Thomas Pesquet (196 giorni nello spazio).

Leggi di più:

Il primo volo su Marte è stato posticipato

60 anni da quando il primo essere umano è arrivato nello spazio

READ  Nuovo TV LED TCL Mini