TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

UBS rilancia Virgin Galactic per l'acquisto: le azioni sono aumentate per il sesto giorno consecutivo

Ica perde il suo responsabile IT e parte per Volvo

Per riuscire ad affrontare le sfide della pandemia, i rivenditori devono utilizzare i dati nel modo più efficiente possibile, afferma Fredrik Holmgren, responsabile delle vendite per i paesi nordici di Tableau.

La vendita al dettaglio è stata messa sotto pressione negli ultimi anni, qualcosa che è stato ulteriormente potenziato durante la pandemia di COVID-19. Dal passaggio all’e-commerce e alla crescente attenzione alla sostenibilità, nessun altro settore ha visto cambiamenti così grandi, non solo in termini di come avvengono le vendite, ma anche in termini di dove avvengono.

Cambiare la tua strategia aziendale può essere redditizio, ma crea anche nuove sfide. Con aspettative e requisiti sempre crescenti, i rivenditori devono anticipare e soddisfare le esigenze dei loro clienti, indipendentemente da dove fanno acquisti. I commercianti hanno anche bisogno di una catena di approvvigionamento forte che funzioni per la loro organizzazione. Non è facile, ma è possibile. Con i dati giusti al momento giusto, le aziende di vendita al dettaglio possono prendere decisioni migliori, più flessibili e più redditizie. Grazie alla collaborazione di Tableau con centinaia di rivenditori in tutto il mondo, e qui in Svezia, hanno realizzato quanto segue:

requisiti della catena di approvvigionamento

Le mutevoli esigenze dei clienti rendono difficile trovare modi per semplificare le loro operazioni. Dover cambiare la propria filiera per soddisfare questi requisiti significa perdere tempo prezioso. Per essere agili e apportare cambiamenti rapidamente, è importante avere una trasparenza completa in tutte le parti della catena di approvvigionamento; Dall’acquisto alla consegna. Scoprire e soddisfare in tempo reale le tendenze e le esigenze dei nuovi clienti offre ai rivenditori un chiaro vantaggio rispetto ai concorrenti quando si tratta di catturare l’interesse dei clienti. Il quadro completo dei dati in tempo reale che hai raccolto aiuterà la tua azienda a stare un passo avanti, a ridurre gli sprechi nel processo di acquisto e a stare al passo con i clienti.

2. Esperienze omnicanale senza soluzione di continuità

Non è più sufficiente fornire semplicemente una grande esperienza fisica o digitale. I clienti vogliono e si aspettano lo stesso livello di servizio, indipendentemente da dove fanno acquisti. Chiedono semplicità. La pandemia ci ha messo più a nostro agio e ha rafforzato la necessità di poter fare acquisti online. Per vincere nella nuova realtà, i rivenditori devono comprendere appieno i propri clienti, essere in grado di prevedere il loro comportamento e fornire loro ciò di cui hanno bisogno prima che se ne accorgano.

3. Il cliente è al centro

Per essere competitivi, il cliente deve essere sempre al centro. Recuperando dati che consentono decisioni concrete in tempo reale, puoi dare priorità alle esigenze sia del cliente che della tua azienda. Dopo la pandemia, i commercianti continueranno a vedere le aspettative e le preferenze cambiare tra i clienti mentre il mercato cambia. Prendere decisioni sagge e ponderate è l’unico modo per garantire un successo continuo e l’unico modo per farlo è avere una chiara comprensione dei tuoi dati.

4. Prezzi

Qualità e convenienza sono requisiti chiave per i clienti di oggi, ma i rivenditori devono bilanciarli con le proprie esigenze per aumentare i margini e l’efficienza dei costi. Troviamo la soluzione nella creazione di prodotti basati sui dati e strategie di prezzo. Dotare i tuoi team degli strumenti per approfondire i dati su vendite, prodotti e prezzi offre loro le informazioni necessarie per prendere decisioni importanti. Se capisci cosa sta succedendo nel mercato e con i tuoi clienti, puoi personalizzare il tuo prodotto e il prezzo in modo da aumentare il successo della tua attività. L’utilizzo dei dati sarà la chiave per l’innovazione, il recupero e la crescita, ora e in futuro. Tutte le aziende avranno le proprie priorità e problemi e Tableau può consigliare il modo migliore per raccogliere e applicare i dati per soddisfarli.

Vuoi saperne di più? Scarica l’ultimo e-book di Tableau per la vendita al dettaglio qui.

READ  G7. Caritas International: cancellare i debiti dei paesi poveri