TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Budpremierna rusar till nya rekord

I premi di offerta stanno accelerando verso nuovi record

I premi di gara stanno raggiungendo nuovi record, ma i valutatori ritengono che l’aumento dei prezzi delle case sarà terminato in pochi mesi.

L’industria di oggi Nota che i prezzi delle case spesso aumentano di circa un milione di corone durante le offerte.

I premi di offerta, la differenza tra il prezzo iniziale e il prezzo finale, stanno raggiungendo nuovi record e sono aumentati in media del 13% sulle ville ad aprile.

Per i condomini, questo è un aumento del 9%.

I numeri preparati da Di provengono da Länsförsäkringar Fastighetsförmedling e Swedish Brokerage Statistics.

Pandemia, bassi tassi di interesse e restrizioni

“Nel mercato immobiliare, è passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo visto differenze così grandi tra i prezzi di inizio e di chiusura. Il premio di offerta per i condomini era all’incirca allo stesso livello di adesso nel 2017 e significativamente più alto all’inizio del 2010, prima che il prezzo concetto è stato introdotto. accettato”, afferma Marcus Svanberg, CEO di Länsförsäkringar Fastighetsförmedling per il giornale e spiega che diversi fattori giocano un ruolo.

In definitiva, indica la pandemia insieme ai bassi tassi di interesse e che la sua casa ha avuto la priorità sulla scia delle restrizioni del coronavirus.

SBAB: s chefsekonom Robert Puigy Indica che l’aumento della domanda mentre l’offerta era bassa ha dato i premi di offerta per il carburante.

Non crede in un aumento dei premi d’asta in futuro poiché avverte un rallentamento del tasso di aumento dei prezzi nel mercato immobiliare. Boije la pensa così “rilassati”, come precedentemente riportato da Dagens PS.

Malmo è in prima linea nell’asta dei premi

Secondo Dee, Malmö registra i premi d’asta più alti per le principali città, con una media del 13%, mentre Stoccolma e Göteborg sarebbero poco meno del 12%.

READ  Nicole Falciani e Adam Berisha si trasferiscono in Italia

Quando i prezzi oscillano nel processo di offerta, le persone colpite sono ovviamente i meno abbienti, i giovani e i single che stanno già attraversando un periodo difficile per entrare nel mercato.

Speriamo di accenderci presto. Gli esperti credono in prezzi più bassi alla fine dell’anno.

“Abbiamo avuto quella che sembra una bolla corona. Certo, c’è il rischio di collasso, ma non ci saranno drammi. Al massimo, un calo del 10% dei prezzi delle case in linea con quanto accaduto nell’autunno del 2017 “, afferma ad esempio Robert Puig.