TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’agente di Christian Eriksson: Vuole capire cosa è successo

Al testo è stata aggiunta una correzione.

Secondo l’agente, Eriksson, che gioca tutti i giorni nell’Inter italiano, è improvvisamente svenuto durante la partita contro la Finlandia a causa di un drammatico evento sabato al parco, quando era felicissimo di quello che aveva fatto per lui e si augurava che lui e la sua famiglia tutto il meglio.

– Martin Scootz dice di essere stato felice perché ha capito quanto amore lo circondasse.

Dopo un attacco di cuore, Erickson ha ricevuto cure salvavita sul campo ed è stato portato in ospedale. Si dice che ora sia in buone condizioni, ma viene monitorato e testato al Rickshaw Hospital di Copenhagen.

Secondo la nazionale danese Erickson ha detto di non ricordare molto di quello che è successo.

– Tutti noi vogliamo capire cosa è successo, e anche lui lo vuole. I medici stanno facendo test approfonditi e ci vorrà del tempo, ha detto Martin Scootz a Cassette Dello Sport.

Domenica, il compagno di squadra e attaccante Martin Pride White ha trasformato i suoi sentimenti in parole dopo il gioco.

“La scorsa notte è stato uno dei momenti più spaventosi della mia vita. I miei pensieri sono con Christian, sua moglie, i figli e la famiglia. Le sue condizioni sono stabili e sono grato che sia vivo. È così importante ora. Spero di vederti di nuovo presto, amico”, ha scritto su Twitter.

Soldati e altro personale L’assistenza professionale è disponibile intorno al team di elaborazione dell’evento. Molti giocatori che non fanno parte della bolla corona formata dalla nazionale danese devono trascorrere del tempo con le loro famiglie.

I medici non hanno ancora alcuna spiegazione sul perché il cuore di Christian Eriksson si sia fermato.

READ  Hawke guiderà la Svezia all'Europeo: "Siamo molto vicini"

Correzione 2021-06-14 11.05: Le citazioni di Cassette Dello Sport non sono di proprietà di Agent ed Ericsson.

leggi di più:

Medico della Nazionale: Christian Eriksen se n’è andato, l’abbiamo riconquistato

Medico della squadra nazionale sull’arresto cardiaco: “Prodotto migliorato”

La federazione danese critica l’UFA: “non giocare”