TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hockey su ghiaccio: l'inizio a sorpresa di Brynä ha assicurato il primo turno contro il Djurgården

Hockey su ghiaccio: l'inizio a sorpresa di Brynä ha assicurato il primo turno contro il Djurgården

– Non ci aspettavamo un inizio del genere, ma il pubblico ci ha dato energia ed è stato molto divertente suonare. “Eravamo entusiasti di giocare ed è stato bello poter ottenere profitti subito”, ha detto a SVT Sport Greg Scott, che ha segnato due gol e un assist.

Già dopo 43 secondi Brinas ha preso il comando. Al primo cambio, Greg Scott si è fermato sulla linea blu offensiva e ha passato la palla a Tyler Kelleher, che è corso in area e ha trovato un varco sul primo palo del portiere del Dif Victor Andren per un punteggio di 1-0. Il pubblico continua a cantare slogan per incoraggiare la squadra prima della partita.

Non erano passati nemmeno cinque minuti quando il capocannoniere Jacques Kubaka tirò un tiro di polso che Andren non riuscì a bloccare, e il punteggio fu 2-0.

Djurgården si è preso un po' di tempo e ha parlato di come mostrare orgoglio. senza effetto. 2,5 minuti più tardi, Brinas ha aumentato il punteggio a 3-0 nel power play. La squadra è uscita veloce e Greg Scott ha alzato la palla alta.

Il portiere del Djurgården è stato sostituito dopo sette minuti

Viktor Andren è stato sostituito da Hugo Havilid, che ha giocato i suoi primi minuti nelle qualificazioni. Brynäs si è abbattuto sul Djurgården e ha segnato 14-0 al tiro dopo 16 minuti prima che la squadra di Stoccolma iniziasse a divorare la partita e portasse sotto il 3-1 a 11 secondi dalla fine del primo tempo.

Djurgården non è riuscito a tagliare, ma Brinas è riuscito a ritirarsi comodamente. Nei minuti finali, Kelleher ha segnato 6-2 a porta vuota e ha completato il cerchio con una tripletta.

READ  Puma del Colorado terrorizzata - uccisa da Derek Wolfe

– È solo la prima partita e una vittoria, ma è stato bello ottenere la prima vittoria, dice Greg Scott.

– L'inizio è stato difficile e questa è stata la differenza. “Non credo che abbiamo avuto un vero successo con il nostro controllo in avanti”, afferma Markus Krüger di Djurgården.

La squadra che vince la finale dell'Allsvenskan Hockey giocherà nella SHL la prossima stagione.