TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

"Forse avresti potuto ottenere una valutazione più alta in borsa".

“Forse avresti potuto ottenere una valutazione più alta in borsa”.

Foto:AMCM / EOS

I satelliti di oggi sono piccoli come scatole da scarpe e trasmettono dati mobili, navigazione e traffico Internet a persone di tutto il mondo. Questo sviluppo nel settore spaziale si chiama “New Space” e include sempre più iniziative di attori privati, tra cui AMCM di proprietà di EOS. Grazie alla forza delle macchine della casa madre, ora puntano ad accelerare la commercializzazione del settore aerospaziale, con parti stampate in 3D per razzi.

AMCM è particolarmente focalizzata sulla fornitura di soluzioni AM su misura per soddisfare le esigenze dei clienti. Negli ultimi anni, hanno iniziato a guardare all’industria spaziale, dove la libertà di progettazione che utilizza la tecnologia AM offre opportunità particolarmente grandi.

I principali vantaggi della produzione additiva nella produzione di motori a razzo sono i bassi costi di produzione e la possibilità di complessità di progettazione. Inoltre, i tempi di sviluppo si riducono significativamente con l’aumento della flessibilità di progettazione, afferma Martin Polymer, CEO di AMCM.

35 motori a razzo su larga scala per Orbex Space

La compagnia aerea britannica Orbex Space, che comprende strutture di costruzione e collaudo in Danimarca, ha commissionato ad AMCM all’inizio del 2021 la costruzione della più grande stampante 3D industriale d’Europa. Il sistema AM M4 K aumenta significativamente l’efficienza e Orbex Space ha ora l’opportunità di produrre componenti per più di 35 motori a razzo su larga scala all’anno.

Sebbene i nostri motori a razzo e altri sistemi critici siano già maturati dopo anni di test, un grande sistema di stampa 3D interno come questo contribuisce ad aumentare la velocità e la flessibilità man mano che la produzione aumenta, afferma Chris Larmore, CEO di Orbex Space.

Razzi per portare i satelliti in orbita

Quest’anno, AMCM ha anche fornito sistemi AM ad altri produttori di missili europei e americani che utilizzano il sistema M 4K per produrre potenti motori. Vengono quindi utilizzati nei razzi per portare i satelliti in orbita. M 4K ha una dimensione costruttiva senza pari (45x45x100 cm) e supporta la lega di rame, che è il materiale più avanzato per la fabbricazione di camere di combustione per motori a razzo. I motori utilizzano ossigeno liquido nei canali interni per il raffreddamento e quando l’ossigeno viene poi riscaldato, si converte nella forma gassosa che viene utilizzata per azionare il razzo mediante combustione.

Di solito, quando si progettano motori a razzo stampati in 3D, è necessario progettare motori più piccoli o produrre camere di combustione in più parti. Questo per adattarsi alle dimensioni limitate del design delle stampanti 3D commerciali. Con la M 4K, la camera di combustione può essere stampata in un unico pezzo, consentendo un design ottimale del condotto di raffreddamento, meno parti e, non da ultimo, operazioni più semplici per ridurre i costi di produzione complessivi.

Leggi di più qui

READ  Spotify assume centinaia di persone per fare pubblicità: i podcast pagano