TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Evin Ahmad, star di Fast Cash: “È stato fantastico costruire un unicorno”

Evin Ahmad è il nome delle labbra di tutti ora, almeno tra coloro che seguono la serie di canzoni svedesi Snabba Cash. Nella serie, l’autore Jens Lapidus continua a girare sui libri con lo stesso nome e qui il mondo delle startup incontra gli inferi. In Fast Cash, Evin Ahmad interpreta la madre single Leya che gestisce la startup Targetcoah e contatta il miliardario e investitore Thomas Storm.

La serie ha attirato molta attenzione in Svezia e a livello internazionale.

“Ricevo messaggi diretti con domande sul fatto di assumere persone per Targetcoah, o persone che vogliono che io investa nella loro azienda. È così divertente”, ha detto Evin Ahmed quando ho partecipato a Breakit24Live.

Molti ne hanno sentito parlare anche sul network professionale Linkedin, ma non sembra il modo più efficace per attirare Evin Ahmad.

“Per me Linkedin è la cosa più pazza di sempre. Non so nemmeno chi usi Linkedin, ma sembra che ci siano molte persone nel tuo campo”.

Prima della registrazione, Evin Ahmed si è ispirato alla società di venture capital Inventures Tatiana Shalalvand e al proprietario dell’azienda Gunilla von Platen, che è impostato come guida nel mondo delle startup.

Evin Ahmed si è anche preparato per la serie frequentando un corso alla Stanford University su How to Create a Startup – uno degli argomenti introduttivi era sulla gestione del burnout.

“Triste anche se solo uomini bianchi.”

Evin Ahmed ammette di aver avuto pochissima presa sul mondo delle startup prima. Quando qualcuno ha parlato di “raccolta di fondi” e di raccolta di capitali, ho pensato che fosse qualcuno che ha viaggiato molto.

READ  Un'ulteriore prova che Samsung introdurrà nuovi telefoni cellulari e smartwatch pieghevoli l'11 agosto

Ora il suo interesse per le startup è aumentato in modo significativo e vede cosa deve cambiare.

“È stato triste apprendere che molto capitale di investimento va spesso agli uomini bianchi. Affinché le donne abbiano più spazio, abbiamo bisogno di proprietà e capitale, perché questo è potere. Non importa quante sessioni di discussione ci troviamo, abbiamo avere la proprietà. ”

Evin Ahmed apre anche la porta all’imprenditorialità e dice anche che sarà “l’asfalto di avere una cattiva startup e costruire un unicorno”, cioè un’azienda da un miliardo di dollari.

La scarpa si rivolge agli investitori

Durante le riprese, ha anche posato un ritratto degli uomini d’affari.

“Quello che ho notato con gli imprenditori è che si tratta della storia che racconti e vuoi creare una storia su te stesso. Som the American Dream Men è un sogno di startup svedese. Nessuno vuole sentire parlare di qualcuno che è nato con molti soldi e ha ottenuto soldi da suo padre e poi ha costruito una società.

Allo stesso tempo, sostiene di aver ricevuto un’ottima impressione da tutti coloro che ha incontrato finora nel settore delle startup, ma invia un messaggio chiaro agli investitori che dovrebbero osare investire in nuove persone e non solo in quelle vicine a loro stessi.

“Nei nuovi talenti, soprattutto donne e persone di periferia. C’è molto talento in periferia, ma è difficile con le reti e il capitale. Non tutti hanno 100.000 SEK da spendere in biglietti da visita o capitale di avvio. Spero che tu possa vedere il potenziale nelle aziende. “Giovani decenti che migliorano il mondo ma non lo peggiorano”, afferma Evin Ahmed.

READ  No Man's Sky sarà uno dei primi giochi VR a supportare DLSS

Guarda l’intervista completa con Evin Ahmad di Breakit24Live in Players Below.